menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La mensa

La mensa

Pettorine e sorrisi: fino a 200 pasti al giorno con 'Aggiungi un posto a Tavola'

Aperte le porte del cortile del Convento-Parrocchia di via Tugini a tutti i bisognosi, fino al 18 luglio, per sostituire il servizio mensa della Casa di Accoglienza Santa Maria del Convertino

Con l’obiettivo di offrire un pasto completo, ma anche solo un sorriso, a chi ne ha bisogno, da giorni, decine di volontari del Rotaract Club di Foggia si stanno rimboccando le maniche nel cortile della Parrocchia Gesù e Maria, per far fronte alla “necessità viveri” della Città di Foggia. “Intorno a noi ci sono situazioni incredibili. Ci sono persone che quotidianamente rovistano nei cassonetti della spazzatura per assicurare un po’ di cibo ai propri figli. Una situazione raccapricciante che non ci ha mai lasciati indifferenti”, spiega il presidente del Club, Francesca Cascioli.

“Il nostro è solo un gesto per trasmettere a queste persone piena solidarietà. Ma le associazioni e i club possono, nei limiti delle loro possibilità, affiancarsi alle parti politiche e, facendo leva su preziose potenzialità, offrire contributi importanti per intere comunità. E noi crediamo fortemente in questo concetto”. I ragazzi del Club foggiano aprono le porte del cortile interno del Convento-Parrocchia di via Tugini,3 (alle spalle di Piazza Umberto Giordano) a tutti i bisognosi fino al 18 luglio, sostituendo il servizio mensa della Casa di Accoglienza Santa Maria del Convertino che ogni giorno e per tutto l’anno assicura un pasto completo agli indigenti della città. E' da inizio mese che si alternano con altri volontari per assicurare il servizio della mensa ai meno fortunati, cucinando e sbarazzando i tavoli, impegnandosi pure nel recupero di beni di prima necessità. La mensa attualmente è in grado di assicurare un pasto completo fino ad un massimo di 200 persone al giorno. Un vero e proprio traguardo per i giovani professionisti del Club, in pettorina e sorriso smagliante.

RETTIFICA.  A parziale rettifica di quanto riportato nel Comunicato Stampa diffuso l’8 luglio 2015 dall’Ufficio Stampa del Rotaract Club di Foggia, si precisa che il Club foggiano sta collaborando con la Parrocchia di Gesù e Maria di Foggia per l’iniziativa Aggiungi un posto a tavola. “Un progetto promosso solo e unicamente dal Convento e non dal Rotaract Club di Foggia, che - come precisa il presidente Francesca Cascioli - si metterà a disposizione dell’organizzazione ufficiale della mensa fino al 18 luglio  solo per dare una mano a tutte quelle persone che ogni giorno e per tutto l’anno ci mettono cuore in quello che fanno, contribuendo al benessere dell’intera collettività”. "Tale servizio di mensa straordinaria - specifica ancora il presidente - viene in sostituzione solo per il periodo estivo a quello quotidiano effettuato per tutto l'anno dall' Istituto Conventino che da anni si preoccupa giornalmente di offrire un pasto caldo ai più bisognosi della Città, grazie alle donazioni della Caritas ed all'opera dei tanti volontari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento