Massimiliano Fabozzi confermato presidente del direttivo dell’ordine dei consulenti del lavoro di Capitanata

Confermato il presidente Massimiliano Fabozzi, al suo quarto mandato. Sarà in carica fino al 2024.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

L’Ordine dei Consulenti del Lavoro della provincia di Foggia ha rinnovato il proprio Direttivo e il Collegio dei revisori che saranno in carica per il triennio 2021/2024. Le operazioni di voto si sono svolte online (sulla piattaforma Polyas) sabato 30 gennaio, mentre il 10 febbraio c’è stato l’insediamento per l’assegnazione delle cariche previste dagli articoli 12 e 19 della legge 11.01.1979 n. 12.

Il risultato ha visto la conferma, per il quarto mandato consecutivo, del presidente uscente Massimiliano Fabozzi che a luglio scorso è stato nominato anche coordinatore dei Consulenti del Lavoro pugliesi. Classe ’71, iscritto all’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Provincia di Foggia dal 1996, Fabozzi ha già all’attivo la carica di presidente del C.U.P. Foggia (Comitato Unitario Permanente degli Ordini e dei Collegi Professionali), oltre ad essere referente per il Sud Italia dell’ufficio di Presidenza dei C.U.P. territoriali.

“Sono onorato di rappresentare, ancora una volta, l’Ordine dei Consulenti del Lavoro e mi impegnerò come sempre a garantire la massima visibilità ai professionisti dell’intera categoria che, in questo momento storico, rivestono un ruolo importante a servizio delle strutture economico sociali del territorio”, afferma Fabozzi.

Il Consiglio Provinciale è composto da: Massimiliano Fabozzi Presidente, Grazia Longo Segretario, Elisabetta D’agone Tesoriere, Rita Cardellino Consigliere, Francesco Colangelo Consigliere, Pio Paolicelli Consigliere, Giuseppe Sinigagliese Consigliere. Il Collegio dei Revisori dei Conti è composto da: Antonio Pennacchia Presidente, Angiola Cialone Revisore, Marco De Carlo Revisore.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento