Marmomacc: sei aziende foggiane a Verona

Secondo i dati Istat, tra le province in forte crescita c’è Foggia, con 5 milioni di euro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Secondo i dati Istat del primo semestre 2012, elaborati dall'Osservatorio Marmomacc, la Puglia ha esportato prodotti lapidei finiti e semilavorati per un controvalore di 9,1 milioni di euro contro 6,4 milioni di euro del primo semestre 2011 (+41,8%).

Tra le province in forte crescita c’è Foggia, con 5 milioni di euro contro 2,3 milioni di euro, e Lecce, con 1,2 milioni di euro; stabile Trani con 1,8 milione di euro.

Tra i maggiori mercati di riferimento, quelli asiatici. Con questi dati e con 23 espositori la Puglia si presenta alla 47ª edizione di Marmomacc (www.marmomacc.it), in programma alla Fiera di Verona, da mercoledì 26 a sabato 29 settembre.

Dieci delle aziende partecipanti provengono dalla Bat, sei da Foggia, quattro da Lecce e tre da Bari.

Marmomacc, manifestazione di riferimento per tutta la filiera legata a marmi, ospita quest'anno più di 1.400 espositori, dei quali 803 esteri (57% del totale) da 57 paesi, con nuove partecipazioni di Albania, Argentina, Armenia, Hong Kong e Indonesia. Presenti anche numerose delegazioni e buyer provenienti da 42 paesi (+23% sul 2011).
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento