"Indispensabile nuovo contratto per rilanciare produzione industriale anche a Foggia"

Così Marcellino Miroballo, il segretario generale Uilm Foggia sulla vertenza in atto a livello nazionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"I dati Istat sul fatturato della produzione industriale, ispirano un moderato ottimismo. Siamo, perciò, convinti che occorra realizzare in tempi celeri il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro". A dichiararlo è Marcellino Miroballo, segretario generale Uilm Foggia.

"Siamo più che mai certi che questo sia il momento opportuno per portare a compimento questa vertenza virtuosa. "Sfruttare" questa congiuntura favorevole con la stipula del nuovo contratto significa propiziare le migliori condizioni possibili per incentivare ripresa e sviluppo anche qui a Foggia e, in Puglia. L'incontro di metà novembre tra Confindustria e sindacati sarà fondamentale sotto questo profilo. Pertanto, siamo al fianco della segreteria nazionale Uilm in questa battaglia di civiltà e progresso", conclude Miroballo.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento