Aspiranti sarti e inclusione sociale per disoccupati: 'Le mappine: la sartoria che sarà'

Partirà mercoledì 24 giugno 2015 alle 16 presso il Laboratorio Urbano Ex Opera, il progetto dell'associazione O.R.S.A. Onlus intitolato "Le Mappine: la sartoria che sarà"

"Le Mappine: la sartoria che sarà" è un percorso di formazione per aspiranti sarti e giovani disoccupati, basato sul concetto di "learning by doing" (ossia, apprendere facendo). Tramite l'alternarsi di lezione teoriche e pratiche "sul campo", si riprodurrà il percorso di un apprendista sarto, abbinando all'acquisizione di competenze prettamente manuali l'assunzione di concetti inerenti la gestione amministrativa e commerciale di una tipica bottega.

L'obiettivo principale è immettere i partecipanti in un contesto quasi-lavorativo e di simulare (prima) e ripetere fattivamente (poi), con l'ausilio delle professionalità coinvolte, le dinamiche caratteristiche di una sartoria in fase di avviamento. Al termine del percorso verranno selezionati al massimo 5 aspiranti sarti che saranno direttamente coinvolti nel progetto di costituzione di una nuova bottega artigianale.

Il progetto, promosso dall'associazione O.R.S.A. Onlus in partnership con la APS NOIALTRI di Orta Nova, I.I.S.S. "G. Pavoncelli" di Cerignola e Confartigianato di Foggia e con l'adesione del comune di Cerignola e del Laboratorio culturale ExOpera, per via della capacità potenziali di creare nuovi posti di lavoro mediante la fruizione degli spazi dei "Laboratori Urbani" è parte della Linea di intervento 3 del Piano di azione regionale Bollenti Spiriti 2014-2015 "Tutti i giovani sono una risorsa".

Il laboratorio sartoriale "Le Mappine" avrà una durata complessiva di 120 ore con incontri settimanali gratuiti e aperti al pubblico (fino ad esaurimento posti a disposizione), secondo il calendario eventi pubblicato sulle pagine social del Progetto (www.facebook.com/lemappine o https://lemappine.wordpress.com). Il primo incontro avrà luogo mercoledì 24 Giugno 2015 dalle ore 16:00 alle ore 21:00 presso il Laboratorio Urbano ExOpera - Piano San Rocco n. 32 - Cerignola (FG)

Piano di azione BOLLENTI SPIRITI 2014-2015 "Tutti i giovani sono una risorsa"

Attraverso il piano di azione Bollenti Spiriti 2014-2015, la Regione Puglia vuole proseguire nella direzione tracciata fino ad oggi, ma anche estendere le opportunità di partecipazione ad una platea più ampia.

L'obiettivo è consentire al maggior numero possibile di giovani pugliesi di rafforzare le proprie competenze sul campo, elaborare un progetto personale e professionale e, nello stesso tempo, partecipare attivamente allo sviluppo del proprio territorio.

Il compito di Bollenti Spiriti è valorizzare il loro contributo per fronteggiare la crisi e trasformarla in opportunità di cambiamento. Il tutto attraverso una integrazione intelligente tra le politiche regionali, nazionali ed europee e il coinvolgimento progressivo di persone, organizzazioni, attori sociali.

Per maggiori info:

https://bollentispiriti.regione.puglia.it/media/k2/attachments/Piano_BS_2014_2015_1.pdf

________________

tags: lemappine, metticilemani, exopera, bollenti spiriti, sartoria sociale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento