Il maltempo flagella San Nicandro Garganico, alla Regione chieste "risorse straordinarie": "Da soli non ce la fanno"

Giannicola De Leonardis, consigliere regionale, interviene sui danni del maltempo che ha colpito quella zona. "Per questo - dichiara -, auspico un immediato intervento delle strutture regionali preposte all'emergenza"

"Lo scorso sabato, una violenta tromba d'aria, una pioggia battente e raffiche di vento di notevole intensità e durata hanno prodotto danni devastanti sul Gargano, in particolare nel comune di San Nicandro Garganico, nella frazione balneare di Torre Mileto, nella Piana di Sagri, lungo la strada provinciale 42. Gran parte dei raccolti agricoli sono andati distrutti, e la locale amministrazione con le sue risorse limitate e i pochi mezzi a disposizione non può certo affrontare da sola un tale disastro". Giannicola De Leonardis, consigliere regionale, interviene sui danni del maltempo che hanno flagellato quella zona. "Per questo - dichiara-, auspico un immediato intervento delle strutture regionali preposte all'emergenza per avere contezza della situazione, e avviare tutte le azioni necessarie per provvedere al ritorno alla normalità, alla messa in sicurezza delle comunità interessate e al ristoro degli agricoltori e imprenditori che hanno visto vanificato i loro sforzi e i loro investimenti. Sul piano politico, alla vigilia della discussione sul Bilancio, sollecito il reperimento di risorse straordinarie da destinare a quest'area da tempo esposta al rischio idrogeologico, ma sistematicamente penalizzata e ignorata nonostante il ripetersi di avversità e calamità che amplificano errori, ritardi, mancati interventi di prevenzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • Tampone su un paziente, si attendono i risultati: quarantena provvisoria per i sanitari entrati in contatto col soggetto

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Coronavirus: altri due casi in Puglia, sono la moglie e il fratello del 'Paziente 1' della provincia di Taranto

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento