Foggia, anche quest'anno l'Università aderisce a "M'illumino di meno"

Alle ore 18,00 e fino alle 19,30 tutte le strutture dell'Ateneo spegneranno le proprie luci. In chiusura, il Rettore darà il via ufficiale al concorso a premi "M'illumino di meno"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Anche quest'anno l'Università di Foggia celebrerà venerdì 17 Febbraio 2012 la giornata dedicata al rispetto ambientale aderendo all'invito della celebre campagna radiofonica sul Risparmio Energetico, lanciata da Caterpillar di Radio 2.

L'obiettivo è diffondere sempre più la cultura della razionalizzazione dei consumi anche mediante la sperimentazione di buone pratiche in materia di riduzione degli sprechi; produzione di energia pulita; mobilità sostenibile (bici, car sharing, mezzi pubblici, andare a piedi); riduzione dei rifiuti (raccolta differenziata, riciclo e riuso, attenzione allo spreco di cibo).

Alle ore 18,00 e fino alle 19,30 tutte le strutture dell'Ateneo spegneranno le proprie luci preservandosi ovviamente l'alimentazione delle attrezzature scientifiche e delle apparecchiature la cui funzionalità sarebbe compromessa dall'interruzione di corrente elettrica.

In particolare, nell'Aula Magna del Polo umanistico alle 18 partirà un reading letterario sui temi della sobrietà, della frugalità, del rispetto ambientale, dell'etica dei consumi e della riduzione dello spreco.

Il lettore genererà la luce occorrente grazie ad un sistema elettromeccanico da egli stesso azionato pedalando una bicicletta sulla quale è assiso. Alle 19,00 la comunità si sintonizzerà alla trasmissione Caterpillar mediante l'ausilio di una radio a galena e alle ore 19,30, dopo una breve presentazione ad opera del regista Marco Dentici, si proietterà il film documentario "Caldo nero, caldo grigio" sul tema del rischio idrogeologico e del rispetto dell'ambiente.

Al termine, intorno alle 21,00 il pubblico intervenuto si sposterà presso la sede del Consorzio Start Capitanata in Piazza Federico II dove ci sarà una degustazione offerta dal Consorzio e dove si potrà continuare il dibattito avviato con l'autore Marco Dentici.

In chiusura, il Rettore darà il via ufficiale al concorso a premi "M'illumino di meno": il prossimo anno si premierà la sede dell'Ateneo che avrà conseguito il maggior risparmio di energia elettrica nel corso dell'anno 2012 rispetto ai consumi dell'anno precedente.

La valutazione sarà operata da una commissione composta dal Rettore, dal Direttore Amministrativo, dai suoi delegati Monteleone e Viti e dal prof. Giulio Mario Cappelletti, autore del primo bilancio ambientale dell'Università di Foggia.

Il personale docente, tecnico amministrativo e gli studenti operanti in quella struttura si contenderanno rispettivamente una borsa di ricerca, un bonus formazione e un premio di laurea del valore cadauno di 1000 euro conseguenti dal risparmio realizzatosi.

Con successivo regolamento si disciplineranno le modalità attraverso le quali si assegneranno i premi "M'illumino di meno" che saranno consegnati nel corso della edizione 2013 della meritoria manifestazione di Caterpillar.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento