Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non esiste brand più famoso del Made in Italy”. Di Maio sul Patto per l'export: “Dalla Capitanata prodotti eccezionali”

Un investimento di 1,4 miliardi di euro passando da quelli che sono definiti i 6 pilastri del progetto di rilancio. Di Maio: "La Capitanata può portare nel mondo prodotti eccezionali e imbattibili"

 

Il patto per l'export è il piano del Governo per poter rilanciare il nome dell'Italia nel mondo, nel campo della qualità a 360 gradi, passando da quelli che sono stati definiti i 6 pilastri di questo progetto di rilancio, con un investimento di 1,4 miliardi di euro: comunicazione, formazione, e-commerce, sistema fieristico, promozione integrata e finanza agevolata.

Così il Ministero agli Esteri intende internazionalizzare il Bel Paese, facendo ripartire l'export.
"Ci sono stati anni un cui gli stabilimenti venivano ricollocati all'estero. Oggi dobbiamo portare all'estero i prodotti e lasciare in Italia gli stabilimenti", ha dichiarato il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. "Dopo aver superato superato il periodo più buio di questa crisi sanitaria è il momento che il Paese riparta e vogliamo che lo faccia con il motore del Made in Italy, il brand più famoso al mondo in termini di qualità".

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento