Assegni di cura, in liquidazione i contributi per i 96 aventi diritto

Le quote si riferiscono al periodo giugno-dicembre per una somma pari a 275mila euro. Pellegrino: "Finalmente siamo riusciti a renderlo disponibile"

Il Comune di Foggia sta provvedendo alla liquidazione delle quote da giugno a dicembre dell’assegno di cura, pari a circa 275.000,00euro, destinato ai 96 aventi diritto del contributo, per coloro che si fanno carico del lavoro di cura delle persone non autosufficienti. Il riferimento è l’anno 2007 ed i fondi sono regionali. Si è trattata di una novità assoluta che ha determinato anche una considerevole presentazione di domande, oltre 57.000 in tutta la Puglia e più di 2.000 nel solo Comune di Foggia, con conseguente carico di lavoro nella valutazione delle numerosissime istanze. Le cifre variano in base a determinati parametri stabiliti nel bando e, comunque, sono comprese all’incirca tra i 450,00 e i 500,00euro mensili. Dopo il 2007 il nuovo bando è stato emanato nel 2010 ed è in fase di istruttoria.

E’ un piccolo contributo, sottolinea l’assessore alle Politiche Sociali del comune di Foggia Pasquale Pellegrino, che siamo riusciti finalmente a rendere riscuotibile per coloro che quotidianamente devono affrontare gravi problemi famigliari”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento