Faeto, Provincia ed Euromediterranea: insieme per la tutela della lingua francoprovenzale

Iniziative per ragazzi e per adulti residenti nella Provincia di Foggia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

I comuni di Faeto, Celle di San Vito, Casalvecchio di Puglia e Chieuti in collaborazione con la Provincia di Foggia e l'Euromediterranea, nell'ambito delle "Azioni finanziata dalla L. 482/99 per la Tutela delle Minoranze Linguistiche Storiche", hanno bandito un concorso fotografico, artistico, letterario, dal titolo "Ricordi Senza tempo".

Possono partecipare i giovani dai 9 ai 17 anni residenti nella Provincia di Foggia, con un'opera inedita in tre diverse categorie: "fotografia", "racconto e poesia in lingua", e "arte (creazioni artistiche)".

L'obiettivo generale è avvicinare le nuove generazioni alla ricerca e riscoperta della realtà culturale delle comunità francoprovenzali e arberesche, ancora presenti nei comuni della provincia di Foggia.

I moduli per la domanda di partecipazione sono disponibili sul sito del Comune di Faeto www.comune.faeto.fg.it e sui siti della Provincia di Foggia e dell'Euromediterranea; la domanda dovrà essere presentata entro il 10 dicembre 2014, pena l'esclusione. Le modalità di presentazione sono riportate nel regolamento consultabile sugli stessi siti.

Saranno premiati i primi tre vincitori: il 1° classificato della sezione "fotografia" riceverà una macchina fotografica digitale; il 1° classificato della sezione "racconto e poesia in lingua", riceverà un buono spesa per l'acquisto di libri; il 1° classificato nella sezione "arte" riceverà un set da disegno. Ai secondi e terzi classificati sarà rilasciata una pergamena ed un premio ricordo.

Sempre nell'ambito dell'iniziativa per la Tutela delle Minoranze Linguistiche, prenderà avvio nella prima decade di dicembre, il primo "Laboratorio Culturale - Racconti di tradizione": un percorso per adulti residenti nei comuni di Casalvecchio di Puglia, Celle di S. Vito, Chieuti e Faeto volto alla riscoperta del valore profondo della tradizione linguistica storica che li accomuna.

Il laboratorio culturale si svolgerà nell'arco di 5 incontri della durata di 4 ore ciascuno, destinato ad un gruppo di partecipanti non superiore a 15.

La partecipazione è aperta a tutti gli adulti residenti nei Comuni Minoranze Linguistiche. Per le iscrizioni, si ha tempo fino al 28 novembre 2014; la domanda di partecipazione, le indicazioni e tutte le informazioni necessarie, sono reperibili sul sito del comune di Faeto www.comune.faeto.fg.it e sui siti della Provincia di Foggia e dell'Euromediterranea. Alla fine degli incontri verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento