Linea Porte di San Severo, Filca Cisl e Fillea Cgil Foggia: “Vertenza risolta

Il tutto era cominciato con il ritardato pagamento degli stipendi e con una incertezza del futuro aziendale provocata da una incapacità gestionale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Filca Cisl e Fillea Cgil Foggia - "Dopo alcuni mesi di discussione e trattative si è risolta positivamente la vertenza che vedeva interessata l’azienda Linea Porte di San Severo.

Il tutto era cominciato con il ritardato pagamento degli stipendi e con una incertezza del futuro aziendale provocata da una incapacità gestionale.

Il riassetto, che ha visto modificare la composizione societaria dell’azienda; l’immissione di risorse personali fresche e l’attesa di un ulteriore aiuto richiesto al sistema bancario, ha permesso la definizione di un piano complessivo di rientro dai ritardi accumulati dai lavoratori nel pagamento degli stipendi oltre ad una volontà che, facendo leva sull’alta professionalità delle maestranze e sulla nuova capacità dell’azienda di presentarsi sul mercato medio alto di produzione di porte e infissi, fa ben sperare in una ripresa produttiva e al superamento dei problemi fino ad oggi affrontati.

“La vertenza”, dice Urbano Falcone segretario Generale della FILCA CISL di Foggia, “che ha coinvolto anche l’assessorato provinciale alle Politiche attive del Lavoro che ha svolto un egregio lavoro di mediazione, è la dimostrazione lampante che quando i problemi vengono affrontati con la serietà e la responsabilità che meritano possono essere risolti positivamente”.

La serietà e la responsabilità nell’affrontare la vertenza vengono ribadite anche da Vitantonio Pasqualicchio Segretario Generale della FILLEA CGIL di Foggia che aggiunge come: “ Il rispetto delle regole contrattuali e la positiva definizione dei ruoli e delle mansioni svolte all’interno dell’azienda Linea Porte sono state le linee guida che hanno prodotto un tale risultato, confermando come lo stare sul mercato non dipende dai bassi costi dei salari ma dalla capacità di produrre innovando e qualificando la produzione”.

Quella di Linea Porte è sicuramente una goccia in un mare agitato che in Capitanata vede il ridimensionarsi di tante, molte, troppe aziende, ma la costanza e la capacità di voler fare impresa, quella con la I maiuscola alla lunga vince.

Ciò che i due segretari di FILCA e FILLEA tengono a ribadire è che una maggiore capacità del sistema finanziario di riconoscere e aiutare il mondo Imprenditoriale sano a superare i momenti difficili di questa crisi può sicuramente contribuire ad evitare la fuori-uscita di migliaia di lavoratori dal sistema del mercato del Lavoro."

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento