Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | 25 padri di famiglia licenziati da un giorno all'altro: "Abbiamo bisogno di lavorare"

Licenziati da un giorno all’altro, 25 padri di famiglia sono senza lavoro ma risultano ancora assunti da un’agenzia (Etica) in attesa di collocazione.

 

Per Daniele Calamita – segretario provinciale della Cgil – “di certo c’è una questione di logica e di etica decantata da ‘Leonardo’ sul proprio sito, una questione di trasparenza su cosa sta accadendo in questa azienda rispetto a queste 25 persone”

Dei 39 lavoratori, ne sono stati assorbiti solo quattordici ma ci sono state cinque nuove assunzioni, “il che ci desta molta preoccupazione” mentre “nel contempo è stato ampliato l’appalto ed è stato dato un pezzo di questo appalto all’azienda Renzullo”. Quindi, aggiunge Calamita “dal nostro punto di vista queste 25 persone servivano, sono funzionali al ciclo produttivo. Perché non sono state riassorbite? “

La Cgil ha chiesto spiegazioni anche all’agenzia Adecco che ha provveduto alle selezioni, “che però ci dice di essere all’oscuro , stranamente, cioè assume ma non sa che sta assumendo”.  Due invece le richieste di incontro avanzate a Leonardo, Fata e Confindustria.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento