Coop Estense, verso il licenziamento di 147 lavoratori: sindacati proclamano lo sciopero

Secondo le organizzazioni sindacali, l’accordo mancato avrebbe svelato le intenzioni della cooperativa di “azzerare l'integrativo degli addetti e poi affidare comunque parte dell'attività ad una cooperativa esterna”

Sembrava che le parti avessero raggiunto un accordo sul ritiro delle procedure di mobilità, ma così non è stato. Non è bastata una lunga e intensa giornata di trattativa per trovare un'intesa, che in realtà si è trasformata in una ulteriore spaccatura. Questo, nonostante la disponibilità delle organizzazioni sindacali ad intervenire sul costo del lavoro. Accordo saltato che – sempre secondo le OO.SS. - avrebbe svelato le intenzioni della cooperativa di “azzerare l'integrativo degli addetti e poi affidare comunque parte dell'attività ad una cooperativa esterna”. Secondo i piani della Coop Estense, sarebbero 18 le unità lavorative interessate dalla mobilità nell'ipermercato di Foggia.

Ecco la nota stampa dei sindacati | “Un percorso che non si può condividere. Non si può chiedere ai lavoratori della Puglia e della Basilicata di rinunciare al salario, di lavorare domeniche e festivi, di essere part time flessibili e disponibili e poi trasferire il lavoro su terzi che evidentemente saranno sottopagati. La salvaguardia dell'occupazione è una priorità ma non può essere un ricatto, la presenza della cooperazione al sud, dove i privati fuggono, è un tratto distintivo che le organizzazioni  sindacali hanno sempre riconosciuto, ma non può essere un ricatto.

Filcams Cgil , Fisascat Cisl e UilTuCS ritengono che un accordo sia possibile, ma sono necessari ulteriori passi avanti: escludendo le terziarizzazioni delle attività, anche sperimentali, durante la vigenza dell'accordo; recuperando parte delle maggiorazioni domenicali e in compensazione intervenire sulla parte variabile e su quella dei livelli più alti.

Il 4 giugno scadono i tempi della procedura di mobilità e se Coop vuole davvero fare un accordo rispettando la dignità delle lavoratrici e dei lavoratori deve allungare i tempi della procedura, la legge lo permette. Coop Estense deve dimostrare di volere cooperare con i propri dipendenti, e cooperare non è mettere i lavoratori in un angolo minacciando i licenziamenti.

Vista l'ennesima indisponibilità ad accogliere le proposte dei sindacati e considerato il rischio occupazionale per i lavoratori posti in procedura di mobilità, Filcams, Fisascat e UilTuCS proclamano lo sciopero per una intera giornata le cui modalità verranno decise nei prossimi giorni e metteranno in campo fin da subito tutte le azioni volte a salvaguardare l'occupazione, il salario e la dignità di chi rende possibile che la Coop sia la Coop: le lavoratrici ed i lavoratori!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento