Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

#Ihaveadream, il progetto per le donne foggiane disoccupate e inoccupate

Cinque incontri partecipati per rendere le donne di Capitanata meno vulnerabili alla crisi economica e più preparate ad affrontare la sfida imprenditoriale. L'iniziativa della Consigliera di Parità, Antonietta Colasanto

Cinque incontri partecipati per rendere le donne di Capitanata meno vulnerabili alla crisi economica, più convinte della possibilità di realizzare un sogno nascosto nel cassetto e più preparate ad affrontare la sfida imprenditoriale. È questo l’obiettivo del progetto  #IHAVEADREAM. L’iniziativa è sostenuta dalla consigliera di Parità della provincia di Foggia, Antonietta Colasanto, e dalla Provincia di Foggia, attraverso i Centri per l’Impiego.

Il progetto ha preso il via il 22 maggio al CpL di Foggia, e sta proseguendo ogni giovedì negli altri di Vico del Gargano, San Severo, Cerignola, Manfredonia, coinvolgendo le donne disoccupate, inoccupate e con il desiderio di mettersi in gioco. Secondo Colasanto “è proprio in fasi come queste, di forte congiuntura economica negativa, che bisogna investire e mettere in gioco nuove politiche e strategie per combattere la crisi che, se da un lato significa difficoltà, dall’altro esprime anche una forte idea di opportunità. Perciò questo progetto vuol creare un “incubatore di idee” a servizio delle donne le cui risorse sono troppo spesso destinate a rimanere latenti o vengono mortificate sul nascere dalle responsabilità familiari". 

L’aspetto innovativo del progetto sta nello stimolare, attraverso incontri di progettazione partecipata, la conoscenza e la stima di sé da parte delle donne, l’individuazione delle loro competenze/attitudini personali e di mettere a frutto tali competenze per avviare progetti di impresa. Gli incontri si sono svolti con una metodologia “amica delle famiglie”, ovvero che consentisse la conciliazione dei tempi alle partecipanti, che hanno portato con sè i propri bambini agli incontri e li hanno affidati alle animatrici fra favole, libri e palloncini.

Grazia, una delle partecipanti all’incontro a Foggia, ha detto: “Mi sento molto soddisfatta. Questa giornata è stata molto costruttiva sia dal punto di vista lavorativo che dal punto di vista umano. Caterina di Vico del Gargano: “…dopo questo incontro sento che non è più necessario andar via ma posso rimanere nel mio paese e fare qualcosa per il mio territorio”.

La maggior parte delle idee imprenditoriali emerse in questi incontri, riguardano il sociale, in particolare bambini e anziani, con uno sguardo attento all’altro, al più debole e alla solidarietà; qualche progetto nel settore alimentare. L’ultimo incontro a Manfredonia è previsto il 3 luglio dalle 10.30 fino alle 18.00, presso il Centro per l’Impiego. Le interessate sono invitate a iscriversi con una mail a cimanfredonia@provincia.foggia.it o telefonicamente ai numeri 0884 586951 oppure 0881.712690, oppure attraverso la pagina facebook dei Centri per l’Impiego della Provincia di Foggia 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#Ihaveadream, il progetto per le donne foggiane disoccupate e inoccupate

FoggiaToday è in caricamento