Strade dissestate e pericolose, la Provincia rifà oltre 40 arterie: al via lavori per 2 milioni di euro

"Migliorare la viabilità e la sicurezza delle strade è impegno prioritario. Il rilancio della Capitanata passa dal un risanamento della rete viaria e da un sistema di infrastrutture efficiente e moderno”. Parola del presidente Gatta

Immagine di repertorio

Sono in fase di consegna i lavori di manutenzione delle strade provinciali, già appaltati, per oltre 2 milioni di euro. “Dobbiamo mettere in campo tutte le risorse disponibili per intervenire sulla manutenzione dell’ampia rete stradale provinciale", commenta il presidente della Provincia, Nicola Gatta. "Migliorare la viabilità e la sicurezza delle strade è impegno prioritario. Il rilancio della Capitanata passa soprattutto da un risanamento della rete viaria e da un sistema di infrastrutture efficiente e moderno”.  

Nel dettaglio, gli interventi previsti dal Settore Viabilità della Provincia riguardano “Lavori urgenti di manutenzione straordinaria per il ripristino del piano viabile ammalorato e integrazione della segnaletica stradale e delle opere protettive lungo le strade provinciali numero 12 - 13 - 16 - 30 - 32 - 35 - 36 - 37 -38 - 40 - 41 BIS -  73   83 - 109 - 110 - 116 - 117 - 147”, per un importo complessivo di € 900.000.

Il secondo progetto riguarda “Lavori urgenti di manutenzione straordinaria per il ripristino del piano viabile ammalorato e integrazione della segnaletica stradale e delle opere protettive lungo le strade provinciali numero 22 - 26 - 28 - 43 - 45 BIS - 48  -50 BIS - 51 - 52 - 60 - 70 - 75 - 79 - 80 - 81 - 87 - 88 - 89 - 90 - 143” per un importo pari a € 891.489,68.

Ancora, “Interventi urgenti in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi nel periodo dall’11 al 18 marzo 2016 nel territorio della Provincia di Foggia - Strada Provinciale n. 99 (Stazione di Ascoli Satriano-Candela-Rocchetta Sant’Antonio) - Lavori di ripristino e messa in sicurezza della viabilità nel tratto compreso tra le progressive chilometriche 9+000 e 24+500” per l'importo di € 130.000, nonchè “Interventi urgenti in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi nel periodo dall’11 al 18 marzo 2016 nel territorio della Provincia di Foggia - Strada Provinciale n. 20 (Lucera-S.S. 16) - Lavori di risagomatura e sistemazione del piano viabile e delle pertinenze stradali e fornitura e posa in opera di barriere metalliche di sicurezza”, per complessivi € 100.000.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguirere, “Interventi urgenti in conseguenza degli eventi meteorologici verificatisi nel periodo dall’11 al 18 marzo 2016 nel territorio della Provincia di Foggia – Strada Provinciale n. 143 (dell’Ofanto) ex SS 529 – Lavori di ripristino idraulico delle pertinenze stradali” (Importo € 100.000) e strada provinciale N. 81 (Carapelle-Orta Nova- Stornarella) per lavori urgenti di ripristino del piano viabile, a tratti saltuari, del 2° tronco (Orta Nova-Stornarella) per complessivi € 125.000.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento