Dal sottopasso ai marciapiedi: 3 milioni di euro per il restyling della stazione di Ascoli

Un grosso investimento da parte di Rfi per l'ammodernamento della stazione di Ascoli Satriano. Realizzato un nuovo sottopasso e marciapiedi alti 55 cm per facilitare l'entrata e l'uscita dai treni. Presenti anche le rampe per i soggetti a ridotta mobilità

Stazione di Ascoli Satriano

Da oggi la Stazione di Ascoli Satriano è più moderna e accessibile. Un investimento di circa 3 milioni di euro si è reso necessario per i lavori di ammodernamento della stazione. Nello specifico i viaggiatori potranno usufruire di un nuovo sottopasso, di nuovi marciapiedi e di un rinnovato sistema di informazione al pubblico.

Il nuovo sottopasso consentirà ai viaggiatori di raggiungere la banchina senza dover attraversare i binari. Le rampe agevoleranno l’accesso anche alle persone a ridotta mobilità; inoltre, come previsto dagli standard europei per i servizi ferroviari metropolitani, sono stati installati nuovi marciapiedi di 55 cm per agevolare la salita e la discesa dai treni.

Stazione Ascoli Satriano (2)-2

Quella di Ascoli Satriano è la prima delle quattro stazioni, facenti parte della linea Foggia-Potenza, a essere ammodernata. Seguiranno presto quelle di Rionero, Castel Lagopesole e Melfi. L’ammodernamento del sistema di informazione al pubblico, invece, offrirà ai viaggiatori, attraverso diffusori sonori, notizie in tempo reale sullo stato di circolazione dei treni.

Stazione Ascoli Satriano-2

È stata inoltre elevata a 60km/h la velocità di transito dei treni per migliorare la regolarità della circolazione e realizzato un binario di incrocio lungo 750 metri, secondo gli standard europei, per garantire la regolarità del traffico merci da e per lo stabilimento FCA di San Nicola di Melfi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento