Super progetto per il turismo sul Gargano: 47 milioni di euro per 40 km di strada, tempi più brevi e litoranea più sicura

Sistemazione funzionale della strada provinciale 53 Mattinata-Vieste. Un progetto di grande importanza per l’intero comprensorio garganico e dell’intera Capitanata

E' stato firmato dal presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, l’atto di attivazione della centrale di committenza Invitalia, per la viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: sistemazione funzionale della strada provinciale 53 Mattinata-Vieste.

Un progetto di grande importanza per l’intero comprensorio garganico e dell’intera Capitanata, dell’importo complessivo di 47milioni di euro che sarà finanziato con i ribassi di gara dei primi quaranta progetti previsti nel CIS Capitanata, quest’ultimo, attualmente, ha già finanziato, per un importo di € 2.350.000,00, la progettazione.

L’intervento previsto nell’ambito del finanziamento CIS Capitanata riguarda il tratto di strada della sp 53, dal termine della Statale. 89 variante, lato Mattinata, alla tangenziale Statale 89 di Vieste, ed ha una lunghezza complessiva di circa 40 km; la progettazione dovrà prevedere i necessari interventi tesi a ridurre i tempi di percorrenza e ad incrementare il grado di sicurezza dell’infrastruttura.

Questo il commento di Nicola Gatta:“La Provincia, quale Ente proponente dell’intervento di sistemazione funzionale della S.P. 53 Mattinata-Vieste, mira a implementare la connettività dell’area del Gargano, a forte vocazione turistica, attraverso la messa a sistema delle realtà territoriali e socio-economiche che la compongono. La linea strategica individuata è finalizzata alla valorizzazione del contesto ambientale, culturale e turistico che caratterizza l’intera fascia costiera del Gargano. Tra gli elementi di potenziale sviluppo territoriale spiccano la diversificazione, l’ampliamento e la destagionalizzazione della domanda turistica, per le quali si individuano quali azioni prioritarie il completamento-adeguamento della rete stradale di collegamento, al fine di garantire livelli di servizio adeguati e ridurre il deficit di accessibilità del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento