Super progetto per il turismo sul Gargano: 47 milioni di euro per 40 km di strada, tempi più brevi e litoranea più sicura

Sistemazione funzionale della strada provinciale 53 Mattinata-Vieste. Un progetto di grande importanza per l’intero comprensorio garganico e dell’intera Capitanata

E' stato firmato dal presidente della Provincia di Foggia, Nicola Gatta, l’atto di attivazione della centrale di committenza Invitalia, per la viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: sistemazione funzionale della strada provinciale 53 Mattinata-Vieste.

Un progetto di grande importanza per l’intero comprensorio garganico e dell’intera Capitanata, dell’importo complessivo di 47milioni di euro che sarà finanziato con i ribassi di gara dei primi quaranta progetti previsti nel CIS Capitanata, quest’ultimo, attualmente, ha già finanziato, per un importo di € 2.350.000,00, la progettazione.

L’intervento previsto nell’ambito del finanziamento CIS Capitanata riguarda il tratto di strada della sp 53, dal termine della Statale. 89 variante, lato Mattinata, alla tangenziale Statale 89 di Vieste, ed ha una lunghezza complessiva di circa 40 km; la progettazione dovrà prevedere i necessari interventi tesi a ridurre i tempi di percorrenza e ad incrementare il grado di sicurezza dell’infrastruttura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo il commento di Nicola Gatta:“La Provincia, quale Ente proponente dell’intervento di sistemazione funzionale della S.P. 53 Mattinata-Vieste, mira a implementare la connettività dell’area del Gargano, a forte vocazione turistica, attraverso la messa a sistema delle realtà territoriali e socio-economiche che la compongono. La linea strategica individuata è finalizzata alla valorizzazione del contesto ambientale, culturale e turistico che caratterizza l’intera fascia costiera del Gargano. Tra gli elementi di potenziale sviluppo territoriale spiccano la diversificazione, l’ampliamento e la destagionalizzazione della domanda turistica, per le quali si individuano quali azioni prioritarie il completamento-adeguamento della rete stradale di collegamento, al fine di garantire livelli di servizio adeguati e ridurre il deficit di accessibilità del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento