Raddoppio della 'Caserta-Foggia': siglata convenzione tra Comune e Rfi sulle infastrutture collegale

L’accordo regola i rapporti tra le parti in relazione ai lavori del progetto definitivo delle tratte Cervaro-Bovino e Bovino-Orsara. Rfi erogherà al Comune 800mila euro per il ripristino delle strade che ricadono nelle aree dell’intervento

Questa mattina, presso la Sala Giunta di Palazzo di Città, il Comune di Foggia e R.F.I. (Rete Ferroviaria) hanno siglato una convenzione regolante i rapporti tra le parti in relazione ai lavori del progetto definitivo di raddoppio delle tratte ferroviarie Cervaro - Bovino e Bovino - Orsara della linea Caserta-Foggia.

Per completare i lavori, RFI ha dovuto realizzare a proprie spese una serie di interventi di nuova viabilità, diversi cavalcaferrovia, un sottovia e un sottopasso ciclopedonale per evitare che i prolungati lavori portassero eccessivi disagi alla circolazione veicolare e pedonale.

Con la convenzione sottoscritta stamattina, si regolano, appunto, i reciproci rapporti, i rispettivi diritti di proprietà e le competenze. Le nuove viabilità, i cavalcaferrovia ed i sottopassi ciclopedonali - escluso il sedime di proprietà FS e le parti strutturali dei sottovia - resteranno di proprietà del Comune di Foggia comprese le rampe e le strade di accesso gli impianti di sollevamento delle acque meteoriche, ogni impianto di sollevamento e di illuminazione pubblica nonché ogni utenza collegata.

A seguito di un tavolo tecnico tenuto presso la Prefettura di Foggia il giorno 13 giugno 2018, con la mediazione della stessa Prefettura, è stato anche concordato che RFI erogherà al Comune di Foggia 800mila euro per contribuire al ripristino delle strade che ricadono nelle aree dell’intervento di raddoppio ferroviario e che sono state gravate da una maggiore circolazione nel periodo dei lavori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giunge, dunque, a compimento un complesso e lungo lavoro infrastrutturale e di rapporto interistituzionale, grazie al quale saranno ristrutturate le vie di accesso a Foggia nelle zone del Salice, di Borgo Segezia e di Borgo Cervaro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento