La promessa di Natale di Miglio: "Entro il 2016, il Parco Verde torna alla città"

Il sindaco: "Abbiamo avviato tutte le procedure burocratiche necessarie per acquisire l’area di via Castellana e riconsegnarla alla città. Nelle prossime settimane l’iter sarà ufficialmente concluso"

Francesco Miglio

Entro il 2016, il Parco Verde di viale Castellana, a San Severo, sarà riconsegnato alla città. Lo assicura il sindaco Francesco Miglio, la cui Amministrazione ha avviato tutte le procedure necessarie per acquisire l’area Parco Verde e renderla fruibile alla città.

“Anche quest’area – spiega il sindaco Francesco Miglio – è una delle tante situazioni irrisolte lasciate in eredità a quest’Amministrazione comunale e che ci stiamo impegnando a portare a soluzione a beneficio della collettività. Da mesi abbiamo avviato tutte le procedure burocratiche necessarie per acquisire l’area e riconsegnarla alla città. Nelle prossime settimane l’iter sarà ufficialmente concluso e dal prossimo anno la città potrà usufruire di un altro polmone verde che servirà a riqualificare l’intera zona residenziale”.

Una questione presa in carico anche dal presidente della II commissione Ambiente e Lavori Pubblici, Antonio Carafa.“In commissione – conclude Carafa – ci stiamo preoccupando di affrontare tutte quelle situazioni rinvenienti dal passato e che sono ancora oggi irrisolte. Il parco di circa tre ettari, infatti, consentirà alle famiglie del territorio di poter usufruire di uno spazio verde attrezzato che negli anni è rimasto abbandonato a sé stesso nonostante la presenza già di alcuni arredi urbani, dell’impianto di illuminazione e delle essenze arboree”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento