rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Economia via D'Addedda

Palazzina occupata abusivamente? In via D’Addedda riprendono opere di completamento

Pietrocola: “Fermiamo cannibalizzazione e occupazione abusiva dell’edificio”. Soluzione per risolvere il problema del completamento di 32 alloggi popolari

Riprendono i lavori per la realizzazione della palazzina ‘SPERAnziani’, in via D’Addedda. Questa mattina, infatti, è stato firmato il contratto tra il Comune di Foggia e la ditta Favullo Domenico per il primo stralcio del progetto di completamento. Per la messa in sicurezza del cantiere e gli interventi al piano terra dello stabile, saranno spesi 134.744,15 euro, più gli oneri per la sicurezza. I lavori dovranno essere ultimati entro la fine di maggio.

Leonardo Pietrocola, assessore ai Lavori Pubblici: “Avviamo a soluzione l’annoso problema del completamento dei 32 alloggi destinati ad allegerire l’emergenza abitativa. I lavori puntano ad evitare che prosegue la cannibalizzazione dello stabile e che ci siano ulteriori tentativi di occupazione abusiva. Per ottenere questo risultato abbiamo dovuto risolvere un intricato contenzioso giudiziario. A partire da oggi passiamo alla fase risolutiva”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina occupata abusivamente? In via D’Addedda riprendono opere di completamento

FoggiaToday è in caricamento