Economia Piazza Cesare Battisti

Il Teatro Giordano rivede la luce, stanziati 493mila euro per la sua riapertura

Serviranno per il completamento dei lavori e l'installazione della cabina elettrica di trasformazione. Si attende il via libera della Soprintendenza ai Beni culturali

Il Teatro Giordano rivede la luce. L’assessorato al Bilancio ha stanziato 493mila euro per le opere necessarie a completare la ristrutturazione e consentire la sua riapertura. Del complessivo finanziamento, 353mila euro serviranno per il completamento dei lavori e 140 per l’installazione della cabina elettrica di trasformazione. Le opere da eseguire riguardano gli interventi richiesti dai Vigili del Fuoco per la prevenzione del rischio incendi, l’abbattimento delle barriere architettoniche, il rifacimento di lavori già effettuati dalla ditta appaltatrice e contestai dal Comune, che saranno eseguiti a spese della RACO.

Il commento dell’assessore Pippo Cavaliere: “Prima di bandire le gare d’appalto attendiamo il via libera ai progetti della Soprintendenza ai Beni culturali. La scorsa settimana, insieme al sindaco, abbiamo incontrato il soprintendente proprio per sottoporre alla sua attenzione questo tema, ricevendo rassicurazioni sulla celerità dell’iter burocratico.

Le dichiarazioni di Rocco Lisi, assessore al Bilancio: “Il finanziamento dei progetti chiude il cerchio dei nostri adempimenti ed è il frutto di un’ampia e condivisa volontà politica a porre fine ad un’annosa e complessa vicenda che ha ragionevolmente suscitato contestazioni e proteste, a tratti ingenerose verso l’Amministrazione comunale che non ha lesinato il proprio impegno per individuare la soluzione più opportuna”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro Giordano rivede la luce, stanziati 493mila euro per la sua riapertura

FoggiaToday è in caricamento