Appalto pulizie dell’Aeronautica, Fisascat: “27 lavoratori a rischio”

“Le esigue retribuzioni dei dipendenti della ditta “La Mondial” sono ancor più ridotte dal 1 gennaio 2012, allorquando ai lavoratori è stato sottratto il rimborso di circa 50 euro mensili”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

L’appalto delle pulizie per gli ambienti del 32° Stormo dell’Aeronautica Militare di Foggia preoccupa la Fisascat Cisl per i risvolti che ne conseguiranno sugli addetti. “Il futuro lavorativo di 27 persone è a rischio – afferma il segretario generale, Leonardo Piacquaddioa causa dei possibili ulteriori tagli alla commessa. Negli ultimi anni, il nostro sindacato – ricorda il sindacalista - ha già contestato i considerevoli tagli attuati, a partire dalla riduzione di 3 ore del parametro delle 18 ore di lavoro settimanali.

Inoltre, le esigue retribuzioni dei dipendenti della ditta ‘La Mondial’, cui è stato affidato l’appalto dal Comando Aeronautica, sono ancor più ridotte dal 1 gennaio 2012, allorquando ai lavoratori è stato sottratto il rimborso di circa 50 euro mensili, previsto per il movimento con automezzi propri all’interno del campo militare, che ha una estensione di molti ettari e un perimetro di 15 chilometri”.

Pertanto, la Fisascat chiede che “nell’imminente gara d’appalto, l’Ente militare non attui ulteriori tagli alla commessa che – è questa la forte preoccupazione del sindacato - aggraveranno ulteriormente la già difficile condizione economica dei lavoratori”.

Per questo, il sindacato auspica che “nel capitolato d’appalto vi siano indicazioni e parametri contrattuali congrui, per poter garantire l’efficienza dei servizi e preservare i livelli occupazionali,  retributivi e di sicurezza dei dipendenti.

A tal fine, sul cantiere in questione – conclude il segretario Piacquaddio - sono state attivate ulteriori misure a salvaguardia degli standard minimi di sicurezza, con la nomina del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), figura sindacale mai esistita sinora”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento