Lavoratori dell’Ipercoop incontrano Miglio. E’ stato di agitazione permanente

Le segreterie regionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Tucs UIL hanno proclamato lo stato di agitazione permanente in tutti gli ipermercati pugliesi di Coop Estense.

La protesta (Foto di Roberto D'Agostino)

Martedì prossimo una delegazione dei lavoratori dell’Ipercoop, incontrerà il presidente della Provincia, Francesco Miglio e il vice Rosario Cusmai. A Palazzo Dogana si discuterà delle procedure di mobilità annunciate da Coop Estense, che riguarda 18 lavoratori foggiani – in stato di agitazione dal mese di aprile - su 147 dei dodici punti vendita di Puglia e della Basilicata.

La Provincia di Foggia ha così accolto la richiesta di un incontro istituzionale, mentre nel frattempo le segreterie regionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Tucs UIL hanno proclamato lo stato di agitazione permanente, su mandato dei lavoratori coinvolti, in tutti gli ipermercati pugliesi di Coop Estense.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento