Economia San Giovanni Rotondo

L.A.P.E.T. Foggia: il rag. Michele Del Sordo riconfermato presidente

In qualità di segretaria la rag. Giuseppina Magnifico di Cerignola, come tesoriere il dott. Ieluzzi Michele di Lucera

Lo scorso 16 febbraio, in seno all'assemblea provinciale degli associati L.A.P.E.T. (Libera Associazione Periti ed Esperti Tributari) della provincia di Foggia, è stato rinnovato il Consiglio direttivo della nostra provincia. Dopo un primo mandato, per la carica di presidente provinciale è stato riconfermato il Rag. Del Sordo Michele di San Giovanni Rotondo. In qualità di segretaria la Rag. Giuseppina Magnifico di Cerignola, come tesoriere il Dott. Ieluzzi Michele di Lucera.

Il Tributarista offre servizi in campo fiscale, tributario e societario con funzioni che possono spaziare dalla semplice tenuta delle strutture contabili alla consulenza fiscale, dall'assistenza al contribuente durante la stesura dei contratti al contenzioso, dalla cessione di aziende o rami di azienda ad ogni altra operazione in campo fiscale-tributario per la quale non esista una specifica legge.

L'associazione LAPET è stata costituita nel 1984 dapprima come sindacato nazionale di categoria divenendo nel 1990 una libera associazione. Dall'assemblea nazionale del novembre 2004 assume la denominazione di Associazione Nazionale Tributaristi LAPET. Grazie alla sua struttura organizzativa e alla presenza sull'intero territorio nazionale, con 20 delegazioni regionali, ed oltre 104 sedi provinciali, alle idonee garanzie patrimoniali che l'associazione offre nei confronti dei terzi, dall'ottobre del 2001 l'Associazione Nazionale Tributaristi Lapet è stata legalmente riconosciuta con decreto del Prefetto di Roma acquisendo in tal modo personalità giuridica. Ed ancora più importante la vittoria ottenuta con la recentissima Legge dello Stato del 14/01/2013 n. 4 per il riconoscimento delle professioni non regolamentate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L.A.P.E.T. Foggia: il rag. Michele Del Sordo riconfermato presidente

FoggiaToday è in caricamento