San Marco in Lamis: “La Puglia non è un binario morto, ridateci i treni”

"Non è possibile che la Puglia, come le altre Regioni del Sud vengano messe da parte da un'azienda come Trenitalia, che per scelte del tutto opinabili, non risponde a nessuna esigenza" afferma Cera

"La puglia non è un binario morto, ridateci i treni"

Anche il Comune di San Marco in Lamis partecipa all'iniziativa degli altri enti pugliesi sulla soppressione dei treni esponendo dal balcone della stanza del sindaco, Angelo Cera, parlamentare dell'Udc, uno striscione con la scritta "La Puglia non è un binario morto. Ridateci i treni".

"Non è possibile che la Puglia, come le altre Regioni del Sud vengano messe da parte da un'azienda come Trenitalia, che per scelte del tutto opinabili, non risponde a nessuna esigenza - afferma Cera - Se un Amministratore Delegato come Moretti, ritiene di non rispondere né ai politici né ai cittadini, l'unica soluzione è quella di scomodare il consiglio di Amministrazione di Trenitalia e prendere una seria decisione sul futuro del suo Ad".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento