rotate-mobile
Economia Villaggio Artigiani / Tratturo Castiglione, 5

La Pietra Scartata, il progetto per giovani svantaggiati dai 14 ai 20 anni

Attraverso percorsi didattico-formativi che andranno dalla costruzione di strumenti musicali a partire da materiale di scarto, laboratori di liuteria, fino alla costituzione di una vera e propria orchestra giovanile

Si terrà venerdì 5 Giugno 2015, l’evento di inaugurazione della nuova sede operativa dell’Associazione di Promozione Sociale e Culturale JACO, aperto alle autorità ed a tutta la cittadinanza, presso II° Traversa Tratturo Castiglione, 5 – Villaggio Artigiani a Foggia. L’associazione, rappresentata dal Maestro Giuseppe Chiappinelli, riparte con nuovi ed importanti progetti, eventi e manifestazioni culturali che coinvolgeranno tutti, dai più piccoli ai più grandi, e con uno staff del tutto rinnovato, giovane, motivato e dall’alto profilo professionale.

Tra gli altri emerge tra tutti il più importante, dal titolo 'La Pietra Scartata', finanziato dal PAC (Piano di Azione Coesione) Avvisi Pubblici “Giovani no-profit della presidenza del Consiglio dei Ministri – dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, attraverso il bando “Giovani per il sociale” 2012. Il progetto mira a favorire l’inclusione sociale di giovani svantaggiati di età compresa tra i 14 ed i 20 anni, attraverso percorsi didattico-formativi che andranno dalla costruzione di strumenti musicali a partire da materiale di scarto, laboratori di liuteria, fino alla costituzione di una vera e propria orchestra giovanile.

La fase iniziale dell’evento inaugurale è stata dedicata alla conferenza stampa di presentazione del progetto, al quale hanno aderito il Comune di Foggia, attraverso gli Assessorati alle Politiche Giovanili e ai Servizi Sociali, e l’ArtVillage di San Severo, attraverso il Coro e l’Orchestra Giovanile del dott. Antonio D’Angelo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pietra Scartata, il progetto per giovani svantaggiati dai 14 ai 20 anni

FoggiaToday è in caricamento