rotate-mobile
Economia

A Foggia e San Severo arriva Itabus: dal 27 maggio collegamenti con nove città italiane

Sono nove le città pugliesi nel network del nuovo operatore privato su gomma a lunga percorrenza. Nella prima fase, dalla Capitanata sarà possibile raggiungere Milano, Bologna, Ancona, Parma, Pescara, Piacenza, Reggio Emilia, Termoli e Vasto

Ci sono anche Foggia e San Severo tra le destinazioni di Itabus, nuovo operatore privato su gomma a lunga percorrenza che debutterà sulle strade italiane il 27 maggio. Sono tra le 9 città pugliesi (con Andria, Bari, Brindisi, Fasano, Lecce, Monopoli e Ostuni) collegate sin dall'attivazione del servizio alla rete della società pronta ad accendere i motori.

In questa prima fase di startup, da Foggia e San Severo sarà possibile raggiungere Milano, Bologna, Ancona, Parma, Pescara, Piacenza, Reggio Emilia, Termoli e Vasto. Per Milano, Bologna, Parma e Termoli saranno attivati collegamenti sia diurni che notturni.

Itabus considera la Puglia una "regione strategica" del suo network e, una volta a regime, potrebbero essere attivati nuovi collegamenti e inserite altre fermate.

I biglietti sono già acquistabili sul sito della società www.itabus.it e sull'App. Si affaccia sul mercato con prezzi piuttosto competitivi (Foggia-Milano a partire da 13,90; Foggia-Bologna e Foggia Reggio-Emilia da 9,90 euro).

La nuova iniziativa industriale è tutta italiana e ha come azionisti, attraverso i rispettivi veicoli societari, Flavio Cattaneo, Luca Cordero di Montezemolo, Angelo Donati, Isabella Seragnoli e la famiglia Punzo. Giovanni Punzo è il presidente onorario, la società è guidata da Elisabetta Colacchia, mentre i due amministratori delegati sono Enrico Zampone e Francesco Fiore.

Su tutto il territorio nazionale, entro 3 anni, conterà 300 autobus e genererà positive ricadute occupazionali con oltre mille posti di lavoro, indotto compreso. Una curiosità: l'età media dei dipendenti si attesta poco sopra i 30 anni.

La flotta, moderna e a basso impatto ambientale, è completamente nuova: sarà composta dal Man Lion’s coach, vincitore del premio Coach of the Year 2020, e dal Neoplan Skyliner a due piani.

Si viaggia con posto assegnato, identificato da un numero. Tra i servizi offerti e comfort, Wi-fi?4/5G gratuito?a banda?ultralarga, luci a led e prese Usb di corrente per ogni poltrona.

Grazie alle numerose fermate previste in prossimità delle stazioni ferroviarie, sono in programma sinergie con l'alta velocità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Foggia e San Severo arriva Itabus: dal 27 maggio collegamenti con nove città italiane

FoggiaToday è in caricamento