'Internazionalizzazione per le imprese agroalimentari'

Il 25 settembre alle ore 18 si parla del mercato estero per le aziende del settore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

'Internazionalizzazione per le imprese agroalimentari' è questo il titolo dell'incontro che si svolgerà martedì 25 settembre alle ore 18 presso la sede di Compagnia delle Opere Foggia in via Gramsci 39.

L'incontro verrà introdotto dal presidente di Compagnia delle Opere Foggia Luigi Angelillis e vedrà le testimonianze di alcuni imprenditori impegnati quotidianamente nei mercati esteri come Michele Clemente, presidente dell'omonima azienda impegnata nella produzione e nel commercio dell'olio, e Dino Inglese di CDO Agroalimentare e proprietario dell'azienda Terra Autentica di Canosa di Puglia.

Una conversazione e non un convegno vero e proprio finalizzato a comprendere le opportunità, le problematiche e le dinamiche che possono spingere o hanno spinto gli imprenditori del settore agroalimentare a misurarsi con i mercati esteri.

"Un'occasione di confronto per le imprese di un settore in cui la qualità del prodotto è sempre più ricercata ed apprezzata all'estero. Per le nostre aziende" dichiara il Direttore di Compagnia delle Opere Massimo Mezzina "i mercati del Nord-America e dell'Oriente risultano essere frontiere raggiungibili, se alla qualità dei prodotti, si aggiunge il giusto mix tra innovazione e sviluppo".

"Ecco perché in questo contesto sarà importante" sottolinea Mezzina "ascoltare l'esperienza di un imprenditore come Michele Clemente che si sta imponendo sui mercati esteri con i suoi prodotti".

Durante l'incontro verranno presentate anche le novità previste per le aziende del settore agroalimentare che andranno a partecipare al Matching, la manifestazione internazionale per il business di Compagnia delle Opere, che si svolgerà a Milano dal 26 al 28 novembre.

Tra le novità, oltre ad un incremento dei buyer internazionali (provenienti da Canada, Danimarca, Finlandia, Olanda, Regno Unito, Russia, Stati Uniti, Svezia e Svizzera) che saranno presenti all'evento, si registra anche una crescita dei partner della grande distribuzione organizzata, come ad esempio Autogrill, Coop Italia, Esselunga, SuperDì, ItalMarket, Brendolan Alimentari e Famila.

"Al Matching uno spazio importante" conclude Mezzina "sarà dedicato all'innovazione ed al marketing. Un impegno che porterà anche a premiare durante la manifestazione di Milano il prodotto più innovativo nel settore agroalimentare con il Food innovation Award".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento