San Severo riceve 51mila euro per controllare soffitti e controsoffitti delle scuole

Sono state finanziate le indagini diagnostiche su numerosi edifici scolastici di San Severo. Il finanziamento di 51 mila euro consentirà di verificare soffitti e controsoffitti

Immagine di repertorio

Il Comune di San Severo è stato assegnatario di 51 mila euro che serviranno ad effettuare indagini diagnostiche su numerosi edifici scolastici al fine di prevenire eventi di crollo dei relativi solai e controsoffitti. “L'iniziativa rientra tra i provvedimenti della legge la Buona Scuola che, al fine di mettere in sicurezza gli edifici scolastici, ha autorizzato su tutto il territorio nazionale la spesa di 40 milioni di euro. Il Comune di San Severo grazie ad un'attenta e meticolosa programmazione ha ottenuto risorse per effettuare l'indagine in numerosi plessi scolastici così da tutelare la salute degli studenti. Una opportunità importante che l'Amministrazione Comunale ha voluto immediatamente cogliere per verificare la stabilità dei solai scolastici della città” spiega il sindaco Miglio.

Le indagini diagnostiche saranno effettuate presso i plessi del circolo didattico San Francesco di via Calabria e di via De Palma; il plesso San Benedetto di corso Garibaldi; l'istituto e la palestra della scuola Palmieri; il plesso scolastico di via don Minzoni della scuola San Giovanni Bosco; il plesso scolastico Fraccacreta di via Ergizio, di via Mazzini e l'attigua palestra e la scuola De Amicis di piazza Cavallotti. “Anche le altre scuole della città sono state candidate all'iniziativa del Governo dagli uffici comunali. Su queste ultime le indagini diagnostiche saranno effettuate con le prossime tranche di finanziamento come lo stesso Ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, ha comunicato” ha concluso il primo cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento