Imu 2012: imposta prima casa, pagamento in tre rate

Entro il 16 giugno, 16 settembre e 16 dicembre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Tre le rate previste per il pagamento dell'Imu. La prima dovrà essere versata entro il 16 giugno. E' quanto prevede un emendamento al dl fiscale del relatore Gianfranco Conte che lo ha presentato stamane in commissione Finanze della Camera.  

L'emendamento prevede che le tre rate dell'Imu sulla prima casa siano versate, per il 2012, rispettivamente entro il 16 giugno, il 16 settembre e il 16 dicembre.

"Per l'anno 2012 - si legge nell'emendamento - l'imposta dovuta per l'abitazione principale e per le relative pertinenze è versata in tre rate di cui la prima e la seconda" pari a un terzo dell'imposta totale calcolata "applicando l'aliquota di base e le detrazioni previste", "da corrispondere rispettivamente entro il 16 giugno e il 16 settembre;  la terza rata è versata, entro il 16 dicembre, a saldo dell'imposta complessiva dovuta per l'intero anno con conguaglio sulle precedenti rate".

L'emendamento dovrebbe essere votato questo pomeriggio o, al  più tardi, domani mattina. La commissione Finanze inizierà infatti a votare gli emendamenti nella seduta che avrà luogo a partire da oggi alle 14,00. (Agi)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento