Ici Foggia: pagamento 2° rata entro il 16 dicembre

ICI, il 16 dicembre 2011 scadono i termini per i versamento della seconda rata. Il Comune di Foggia e AIPA comunicano le aliquote e le modalità di pagamento

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il Servizio Politiche Fiscali del Comune di Foggia comunica che entro il 16 dicembre 2011 deve essere versata la seconda rata dell’ICI per l’anno 2011 a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno, con eventuale conguaglio sulla prima rata versata.

Di seguito le informazioni specifiche su aliquote e modalità di pagamento

Aliquote e detrazioni

Aliquota 5,5‰ limitatamente alle unità immobiliari adibite ad abitazione principale non esentate in quanto appartenenti alle categorie A1-A8-A9 e per i residenti all’estero iscritti all’AIRE

Aliquota 5,0‰ limitatamente alle unità immobiliari adibite ad abitazione principale (non esentate) con annesse pertinenze, possente a titolo di proprietà o usufrutto (soggetti passivi) da nuclei familiari nel cui stato di famiglia è presente un portatore di handicap, con inabilità riconosciuta al 100% e titolare di assegno di accompagnamento come da certificazione rilasciata dalle competenti strutture pubbliche

Aliquota 0‰ per l’abitazione locata tramite il cosiddetto canale agevolato o convenzionato a soggetto che la utilizza a titolo di abitazione principale

Aliquota 7,0‰ quale aliquota ordinaria, relativamente a tutti gli atri fabbricati, aree edificabili e terreni agricoli

Aliquota 9,0‰ per gli alloggi che al 1 gennaio 2011 non risultano locali da almeno due anni

Detrazioni per abitazioni principale

€ 103,29 limitatamente alle unità immobiliari adibite ad abitazione principale non esentate, se appartenenti alle categorie A1-A8-A9 e per i residenti all’estero iscritti all’AIRE

Modalità di pagamento

Il Comune di Foggia effettua la riscossione dei propri tributi tramite la società concessionaria AIPA Spa. Il versamento dell’imposta potrà essere effettuato
- presso la sede dell’AIPA Spa, sita in via M. Papa, 28
- presso gli uffici postali, tramite bollettino di conto corrente postale n° 1000500734 intestato a AIPA Spa – Comune di Foggia - ICI
- tramite modello F24 utilizzando i seguenti codici nella sezione “ICI e tributi locali”
o Codice catastale Comune di Foggia D643
o Codice tributo 3901 – imposta comunale sugli immobili per abitazione principale
o Codice tributo 3902 – imposta comunale sugli immobili per i terreni agricoli
o Codice tributo 3903 – imposta comunale sugli immobili per le aree fabbricabili
o Codice tributo 3904 – imposta comunale sugli immobili per gli altri fabbricati
o Codice tributo 3906 – imposta comunale sugli immobili – ravvedimento operoso per mancato o insufficiente versamento - Interessi
o Codice tributo 3907 - imposta comunale sugli immobili – ravvedimento operoso per mancato o insufficiente versamento – Sanzioni
- tramite bonifico bancario, avendo cura di riportare il codice fiscale, l’importo e la specifica acconto/saldo – ravvedimento in favore di uno dei seguenti conti correnti aventi le seguenti coordinate:
o Banca Nazionale del Lavoro – IBAN IT 10 K 01005 – 01660 – 000000000348
o Per i bonifici dall’estero il codice BIC è BNLIITRR
o Banco Posta – IBAN IT 07 M 07601 01600 001000500734
Per i bonifici dall’estero il codice BIC è BPPIITRRXXX
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento