Le vele blu del Gargano e gli itinerari dei Monti Dauni che fanno volare la Puglia

Sui Monti Dauni e sul Parco Nazionale due degli otto itinerari pugliesi. 4 vele di 'Guida blu' per i comprensori Gargano Nord e Sud, e le Isole Tremiti

Sarà un turismo di prossimità quello dell’estate 2020, con la Puglia meta tra le più favorite per i suggestivi itinerari che la attraversano. Dalle escursioni a cavallo nel Parco Nazionale del Gargano ai percorsi ciclopedonali in quello dell’Alta Murgia, dal trekking nel Salento ai percorsi avventura sui Monti Dauni, passando per le visite guidate lungo la via Traiana, dove spiccano dolmen e antichi frantoi. Viandanti e amanti delle due ruote potranno scegliere la loro meta tra una folta rosa di proposte, che Legambiente e il Touring Club Italiano hanno selezionato e illustrato in Vacanze Italiane, la nuova guida online che raccoglie oltre 200 itinerari tra cui 43 in bici, 63 a piedi, 13 a cavallo e 7 proposte interregionali di lunga percorrenza. Un’ampia rassegna di soggiorni da Nord a Sud della Penisola, che predilige le mete dell’entroterra con proposte a piedi, a cavallo o in bicicletta, per garantire il rispetto delle misure anti-Covid.

Vacanze Italiane è consultabile sul sito www.touringclub.it/vacanzeitaliane, dove scorrere i vari itinerari scelti sulla base di un lavoro congiunto con tour operator e network del settore come AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile), Sweetmountains, Turismoacavallo e Amodo (Associazione Mobilità Dolce).

«Le tendenze turistiche dei prossimi mesi sono chiare – dichiara Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia – Stremati dal lockdown siamo alla ricerca di luoghi poco affollati che favoriscano un recupero psicofisico e dove sia possibile mantenere il distanziamento, ancora necessario. Protagonisti saranno i borghi che finalmente avranno il risalto che meritano. Vacanze Italiane ha messo insieme proposte variegate che avvalorano tesori ancora poco esplorati come le ciclovie, per un turismo lento e sostenibile. Le stime dicono che la Puglia è la destinazione più gettonata per le vacanze, non a caso Guida Blu riconferma le 5 vele a 3 comprensori, contraddistinti da mari cristallini e strutture ricettive attente all’ambiente».

Nella guida sono ben 8 gli itinerari pugliesi nella guida, due di questi vedono protagonista la Capitanata: si parte dai Monti Dauni, dove si trovano ben 7 località certificate dal Touring con la bandiera arancione, ovvero Alberona, Bovino, Orsara di Puglia, Pietramontecorvino, Rocchetta Sant’Antonio, Sant’Agata di Puglia e Troia. Nella guida si consiglia l’itinerario di Daunia Avventura, parco immerso “nello scenario unico del Parco Naturalistico Lago Pescara, ai piedi del Monte Cornacchia; è un parco situato a 4 km dal Comune di Biccari, nel foggiano. Nel verde più intenso dei Monti Dauni è possibile fare passeggiate alla scoperta del lago e sulle pendici del monte, seguire corsi di tiro con l’arco, attraversare percorsi acrobatici tra le fronde e vivere suggestivi soggiorni in case di legno sugli alberi o in più tradizionali posti tenda all’interno del bosco”.

Infine, il percorso a cavallo nel Parco Nazionale del Gargano: “In sella ai cavalli murgesi, razza equina autoctona particolarmente affascinante e affidabile, il Centro Equestre organizza escursioni nella zona agricola di Manfredonia per godere delle meraviglie naturali, paesaggistiche ed enogastronomiche di questo territorio. Siamo nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, a due passi dalla magnifica Foresta Umbra e a circa 16 km da Monte Sant’Angelo, in un’area che si estende per circa 20 ettari, ricca di riferimenti storici legati al passato rurale e pastorale delle popolazioni locali, al fenomeno del brigantaggio, e alla fervida attività dei guardaboschi. E proprio in una ex caserma di guardaboschi ha ora sede il centro equestre”. (www.touringclub.it/notizie-di-viaggio/vacanze-italiane-puglia).

Nell’estate 2020 si confermano 12 i comprensori turistici pugliesi premiati con le vele di Guida Blu, riconoscimento assegnato da Legambiente e Touring Club Italiano alle località marine e lacustri più belle. Le 5 vele sventolano nei comprensori Alto Salento Adriatico formato dai comuni di Otranto, Melendugno e Vernole; Alto Salento Jonico con i comuni di Nardò, Gallipoli, Porto Cesareo e Racale; Costa del Parco Agrario degli Ulivi Secolari che comprende Polignano a Mare, Fasano, Monopoli, Ostuni e Carovigno.

Una vela in meno per i comprensori Gargano Nord (San Nicandro Garganico, Ischitella, Chieuti, Vico, Rodi, Peschici e Lesina) e Gargano Sud (per Vieste, Monte Sant’Angelo e Mattinata) e per le Isole Tremiti.

Per la valutazione si sono tenuti in considerazione otto parametri, ognuno rappresentato da un simbolo: i petali per lo stato di conservazione del territorio e del paesaggio (alle Tremiti la più alta valutazione), le stelle a indicare la qualità dell’accoglienza e sostenibilità turistica della località (Mattinata e Monte Sant’Angelo in cima con 3 stelle su 5), l’onda a indicare la pulizia di mare e spiagge, il castello per la presenza di luoghi di interesse storico-culturale, musei e siti archeologici, la carrozzina per la presenza di servizi per i disabili motori (Chieuti unico comune), una foglia per indicare l’impegno nel campo della gestione sostenibile, una maschera da sub per la presenza di fondali interessanti per l’attività subacquea e infine l’adozione di misure per ridurre la plastica monouso (simbolo assente in tutti i comuni del Gargano).

Guida blu 2020 Gargano-2

Classifica comprensori turistici pugliesi

Regione

Comprensori

Vele 2020

Località

Puglia

Alto Salento Adriatico

5

Melendugno – Otranto – Vernole

Puglia

Alto Salento Jonico

5

Nardò – Gallipoli – Porto Cesareo – Racale

Puglia

Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari

5

Polignano a mare – Ostuni – Monopoli – Fasano – Carovigno

Puglia

Basso Salento Adriatico

4

Castro – Andrano – Tricase – Diso – Santa Cesarea Terme

Puglia

Gargano Nord

4

Sannicandro Garganico – Ischitella – Chieuti – Vico del Gargano – Rodi Garganico – Peschici – Lesina

Puglia

Gargano Sud

4

Vieste – Monte Santangelo – Mattinata

Puglia

Litorale Tarantino Orientale

4

Manduria – Maruggio – Pulsano

Puglia

Isole Tremiti

4

Isole Tremiti

Puglia

Basso Salento Ionico

3

Salve – Ugento

Puglia

Golfo di Taranto

3

Ginosa – Castellaneta

Puglia

Capo di Leuca

3

Castrignano del Capo – Gagliano del Capo – Patù

Puglia

Costa della Puglia Imperiale

3

Bisceglie – Giovinazzo – Margherita di Savoia – Trani

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Maxi contagio da festa in famiglia. L'Asl Foggia: "Si tratta di circa la metà dei nuovi contagi in Capitanata"

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • 25 infermieri contagiati, "un vero e proprio bollettino di guerra". L'ultimo caso registrato a Foggia due giorni fa

  • Uomo sparisce nel nulla: di lui non si hanno più notizie da venerdì, era andato da Peschici a Termoli con un amico

  • Aumentano i contagi a Foggia: vietato bere all'aperto e mascherine obbligatorie tutti i giorni (anche in zona Stazione)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento