Arriva il giro d'Italia e la Provincia tira fuori 500mila euro per le strade: "Occasione unica, siamo pronti!"

Nicola Gatta: "Nonostante le difficoltà economiche, siamo riusciti, grazie al nuovo Regolamento della COSAP a stanziare 500mila euro per il rifacimento delle strade provinciali interessate dalla gara ciclistica"

Il giro d'Italia sul Gargano

Arriva il Giro d'Italia sul Gargano, unica tappa del Sud Italia, e il presidente della Provincia Nicola Gatta tira fuori 500mila euro per la manutenzione delle strade interessate dalla corsa rosa, 233 km da Cassino a San Giovanni Rotondo.

"Siamo pronti per ospitare il Giro d’Italia in Capitanata! Nonostante le difficoltà economiche, siamo riusciti, grazie al nuovo Regolamento della COSAP (Canone Occupazione Suolo Aree Pubbliche) a stanziare 500mila euro per il rifacimento delle strade provinciali interessate dalla gara ciclistica (la Sp 22 Borgo Celano-Rignano Scalo) – tratto caposaldo – incrocio con la Sp 28; i tratti abitati di Rignano Garganico e San Marco in Lamis" fa sapere Gatta.

Il presidente della Provincia di Foggia conclude: "Il giro d’Italia è un’occasione unica per promuovere le bellezze paesaggistiche del Gargano e il nostro impegno proseguirà per adeguare la viabilità dell'intera area, principale meta del turismo balneare e religioso pugliese"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento