Economia

Offerta formativa, Iuliani: “Urge ricorso a conferenze di servizi”

Sull'accorpamento di alcune scuole, il dirigente scolastico della "Vittorino da Feltre" denuncia la mancata acquisizione da parte del Comune del parere delle istituzioni scolastiche interessate

Il dirigente scolastico della Scuola Statale primaria e dell’infanzia di Foggia “Vittorino Da Feltre” si dice rammaricato sul fatto che il Comune di Foggia abbia preso “provvedimenti sull’offerta formativa solo di natura economica e senza il consueto ricorso a conferenze di servizi”. Le stesse che negli anni passati si sarebbero svolte invece con gli assessori Sottile ed Armiento.

La denuncia arriva dopo l’avvio della programmazione della rete scolastica di Palazzo di Città, che prevede l’accorpamento di alcune scuole e il contestuale sconvolgimento dell’assetto attuale. Questo, secondo il prof. Giovannino Iuliani, sarebbe avvenuto senza l’acquisizione del parere delle istituzioni scolastiche interessate, espresso dagli organi collegiali di istituto.

La proposta così articolata “è in contrasto con le linee di indirizzo regionali per il dimensionamento della rete scolastica e la programmazione dell’offerta formativa 2012 – 2013” (di cui alla Delibera di Giunta Regionale n. 2410 del 02/11/2011) afferma il dirigente scolastico.

Per tali ragioni si richiede, prima di approvare qualsiasi proposta di dimensionamento scolastico, di convocare una conferenza di servizi con tutti gli istituti scolastici della città” conclude Iuliani.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offerta formativa, Iuliani: “Urge ricorso a conferenze di servizi”

FoggiaToday è in caricamento