rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

Gino Lisa, arriva la deroga per la VI categoria antincendio: possono volare aerei più grandi

È stata notificata ieri ad Aeroporti di Puglia. C’è anche il via libera dell’Enav per il prolungamento dell’attuale orario vigente della torre di controllo

L?aeroporto Gino Lisa di Foggia ha ottenuto la deroga ad operare con la classificazione ai fini del servizio antincendio nella VI categoria Icao. È stata notificata ieri ad Aeroporti di Puglia.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha scritto al Viminale e il ministro dell?Interno, Luciana Lamorgese, ha risposto, in buona sostanza, che sarà realizzata anche la caserma dei vigili del fuoco e che, alla prima occasione utile di finanziamento, saranno individuate le risorse. Ma, nel frattempo, siccome l?aeroporto è considerato sicuro, si può operare con la VI categoria. Il Comando provinciale dei vigili del fuoco di Foggia non dovrà far altro che recepire la deroga e ampliare il servizio.

Non a caso, certa che sarebbe stata concessa la deroga a giudicare dalle interlocuzioni, la società Aeroporti di Puglia, nell'avviso pubblico per lo sviluppo del traffico da e per l?aeroporto di Foggia pubblicato ieri, aveva specificato che i vettori interessati avrebbero potuto elaborare il business plan ?considerando il servizio antincendio aeroportuale categoria VI Icao, fermo restando la procedura in corso di richiesta di autorizzazione all'Enac di innalzamento della categoria Icao attualmente assicurata (pubblicata in Aip)?. E infatti, tra le descrizioni degli aeromobili, sono stati inseriti anche quelli piuttosto grandi, compatibili con la VI categoria antincendio.

È arrivato, inoltre, il via libera dell?Enav per l?apertura della torre di controllo, finora a mezzo servizio. Anche in questo caso, nel bando si leggeva che le compagnie avrebbero potuto elaborare il business plan ?considerando un arco orario di apertura dell'aeroporto 7-23, fermo restando la procedura in corso di richiesta di autorizzazione all?Enav di prolungamento dell'attuale orario vigente?, anche quello riportato nella pubblicazione contenente le informazioni aeronautiche relative agli aeroporti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gino Lisa, arriva la deroga per la VI categoria antincendio: possono volare aerei più grandi

FoggiaToday è in caricamento