menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gino Lisa, Uil: “Politica Adp rischia di causare dismissione dei voli”

Secondo il segretario della Uil di Puglia e di Bari la politica dell'Adp rischia di causare "la dismissione dei voli nell'aeroporto di Foggia". Pugliese: "Sostegno alla mobilitazione dei 13 lavoratori del Gino Lisa"

Siamo alle solite. Anziché creare una solida rete del trasporto aereo che coinvolga i quattro aeroporti regionali, e in barba alle dichiarazioni di qualche mese addietro dell’Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia e dell’Assessore Regionale ai Trasporti sul presunto potenziamento dell’attività degli scali pugliesi, Aeroporti di Puglia continua a smentirsi portando avanti una politica che causerebbe la dismissione dei voli nell’aeroporto “Gino Lisa” di Foggia, con i danni ai cittadini, all’economia e al turismo che ne conseguono”.

Il Segretario Generale della UIL di Puglia e di Bari, Aldo Pugliese, dichiara il proprio sostegno alla mobilitazione dei 13 lavoratori del “Gino Lisa” e critica AdP e l’Assessorato Regionale ai Trasporti, rei di una lentezza preoccupante nei lavori di riqualificazione dell’infrastruttura e di un atteggiamento poco chiaro relativamente al rinnovo della convenzione con la compagnia elvetica Darwin.

Dovevano essere le basi per il rilancio dello scalo dauno – continua Pugliese – invece rischiano di diventare l’inizio della fine per il “Gino Lisa”. Sembra di assistere alla riedizione di quanto accade a Taranto, per l’aeroporto di Grottaglie: a una presa in giro continua. Anche per lo scalo ionico si era accennato a voli in direzione Roma e Milano, salvo poi virare sulla sempreverde favoletta del cargo, attività per cui l’aeroporto tarantino non è attrezzato nonostante la destinazione firmata in calce in ben tre Piani Regionali dei Trasporti”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento