Gino Lisa: anche Fai alla manifestazione del 19 novembre

La finalità statutaria della Delegazione, non può prescindere da un sistema di collegamenti efficiente e moderno che faciliti la possibilità di interscambio culturale e l’accesso alla conoscenza dei beni, della storia e delle tipicità del territorio di Capitanata

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Nel convincimento che l’ “anima “ e l’ “immagine” di una Comunità sono l’espressione di  ciò che i singoli Cittadini sanno esprimere e trasmettere, il Direttivo della Delegazione FAI  di Foggia  ha deciso unanimemente di aderire alle iniziative comuni finalizzate alla ripresa  dei collegamenti da, e per l’Aeroporto Gino Lisa, fino a che gli interventi di allungamento della pista non consentano anche  l’attivazione di nuove rotte.

La finalità statutaria della Delegazione, concorrere alla valorizzazione e promozione dei  beni artistici, architettonici  e paesaggistici italiani e del proprio territorio, non può prescindere  da un sistema di collegamenti efficiente e moderno che faciliti la possibilità di  interscambio culturale e l’accesso alla conoscenza dei beni, della storia e delle tipicità del territorio di Capitanata, ricchezze che per la loro quantità ed importanza rappresentano,insieme all’agricoltura, i veri talenti da far fruttare.

La Delegazione parteciperà, ed invita a partecipare, alla manifestazione che avrà luogo a  Foggia, sabato 19 novembre, alle ore 10.30, con partenza dalla Villa Comunale, indetta  per significare la necessità e la volontà dei Cittadini di Capitanata di non rinunciare  neanche per pochi mesi ai collegamenti aerei già operativi."

    

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento