menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foce Varano

Foce Varano

La malavita distrugge "un piccolo progetto di sviluppo locale": assaltato l'unico bancomat per turisti e attività

Il duro sfogo e l'amarezza del presidente della BCC Giuseppe Palladino, dopo l'assalto al bancomat di Foce Varano, frazione balneare di Ischitella

"Questa mattina, in pochi secondi, si è infranto un piccolo progetto di sviluppo locale". Giuseppe Palladino, presidente della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo, esprime così sconcerto e amarezza per quanto accaduto la scorsa notte a Foce Varano, frazione balneare di Ischitella, dove ignoti hanno assaltato lo sportello bancomat installato qualche anno fa "a supporto delle attività economiche operanti in quell’area e a servizio dei turisti che decidono di trascorrere le vacanze estive sull’Istmo o che lo attraversano per raggiungere le altre località del nostro territorio".

Palladino ha ricordato che il bancomat di Foce Varano era l’unico presente lungo la fascia costiera da Lesina a Lido del Sole, "installato non per creare un business per la banca, ma per dare al territorio". 

Il presidente della BCC ha poi aggiunto: "L’esplosione del bancomat di Foce Varano non è un danno per la Banca, è un danno per il nostro territorio, è un danno per gli operatori economici, è un danno per le comunità, è un danno per tutti coloro che, ogni giorno, faticano per costruire un futuro migliore. Il futuro è la vita dei nostri figli. Il futuro è anche la vita dei figli di tutti coloro che non vogliono bene al nostro territorio. Noi del Credito Cooperativo, da 100 anni, siamo e continueremo ad essere al fianco di chi ama i propri figli"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento