"Fruttiamo nel sociale", prosegue a Foggia l'ondata benefica di Bethel Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Continua l'ondata benefica dell'Ente di Beneficenza Bethel Italia a Foggia. Giovedi 23 novembre 2017 sono in arrivo altre 26 pedane di frutta, questa volta ARANCE, da donare a tutte quelle famiglie indigenti di Foggia e provincia che seguiamo ormai da anni, Il progetto FRUTTIAMO NEL SOCIALE, aggiunge, il Presidente Bondesan Giovanbattista, continua nonostante l'assenza totale di appoggio e sostegno da parte dei servizi sociali del Comune di Foggia, ma grazie a dei privati".

"Infatti, ribadisce il Presidente Bondesan, vogliamo ringraziare con tutto il cuore il Sig. Carmine Lisi, che ha un cuore grande a tal punto da metterci a disposizione una sua proprietà privata, un muletto, un transpallet, tutto per aiutare insieme i poveri. Siamo felici anche della collaborazione della Caritas, Protezione Civile di Foggia che collaborano insieme ad un CAF delle ACLI, affinchè la gente povera ed indigente possa raggiungerci ed essere aiutata".

"Desideriamo ricordare alle Aziende produttrici di alimenti ed alle catene alimentari, che, se donano gli alimenti che sono ancora commestibili ma non più vendibili hanno uno sconto sulla TARI come da Legge 166/2016 art.17. Aiutateci ad aiutare."

Torna su
FoggiaToday è in caricamento