Da Foggia a Berlino nel segno del Made in Italy: ecco le 'Food Box' di Fabio Corfone

L'idea imprenditoriale del 27enne foggiano, fondatore della start-up "Marzapane": veri e propri kit per preparare - direttamente a casa, in tutta la Germania - pranzi e cene "all'italiana" con prodotti e materie prime doc e tipiche stagionali

Fabio Corfone

L’idea è semplice e vincente. E pratica, soprattutto. Ricorda - nella forma e nella sostanza – l’esperienza dei Gourmet Dinner Kit statunitensi, che permettono di preparare e assaporare pietanze generalmente proposte in un ristorante di alta qualità, direttamente a casa. Nel caso del foggiano Fabio Corfone, però, parliamo di Food Box e le pietanze proposte, così come lo stile ed il gusto, sono esclusivamente e rigorosamente ‘Made in Italy’.

Un’idea vincente perché, di fatto, sfonda una porta già aperta. Quella del mercato tedesco, notoriamente devoto al Made in Italy in generale, al cibo italiano in particolare. Le Food Box rappresentano, infatti, il primo risultato commerciale della ‘Marzapane’, start-up che ora opera in tutta la Germania, fondata dallo stesso Corfone - da tre anni trapiantato a Berlino – insieme al pugliese Andrea Lioce. Una laurea in Economia dell’Innovazione Tecnologica alla ‘Bocconi’ di Milano in tasca ed un ricco bagaglio di esperienze maturate prima in Canada, per un master, poi a Berlino per lavoro, hanno spianato la strada ad una impresa giovane (l’età media dei suoi dipendenti è 28 anni) e motivata.

Cosa contiene una Food Box è presto detto: tutti gli ingredienti necessari, già pesati o porzionati, per realizzare un pranzo o una cena “all’italiana”, per due o quattro persone, direttamente a casa propria. Insomma, un’alternativa più pratica ed economica dell’Italian Restaurant all’estero. “Marzapane è un'idea imprenditoriale nata dall'amicizia tra me (esperto in e-commerce e online marketing) e Andrea Lioce, attivo in Puglia nel ramo della grande distribuzione alimentare”, spiega Corfone. “L’idea è nata pensando alle tante famiglie e giovani coppie tedesche, con una spiccata passione per la cucina di qualità e per l'Italia in generale. Sono loro il nostro principale target di riferimento”.

“La tradizione enogastronomica del Belpaese – continua - è uno degli elementi distintivi dell'essere italiano. Prodotti come pasta e pizza sono ormai entrati nella quotidianità di ogni famiglia tedesca e non”. Anche per questo motivo, dunque, la stat-up Marzapane ha visto la luce in Germania. “E’ questo il nostro principale mercato di riferimento, ed è dunque importante essere vicini alla nostra clientela e presenti nelle attività logistiche, che nel ramo del food assumono criticità non indifferenti. Inoltre, vivevo già a Berlino da qualche anno e i vantaggi di avviare una start-up in uno dei centri più innovativi e vibranti d'Europa possono davvero fare la differenza nel medio periodo”.

Le Box vengono confezionate personalmente, ad una ad una, dal team della Marzapane e consegnate da un vettore privato, che assicura la freschezza dei prodotti con consegne rapide in 24-48 ore in tutta la Germania. La varietà delle Food Box segue due variabili imprescindibili: la stagionalità dei prodotti e le specialità tipiche regionali. Pasta, risotti, piazze e piadine sono i prodotti-base più richiesti. Ogni food box contiene sempre all'interno tutto il necessario – rigorosamente tracciato - per preparare un antipasto, una portata principale (solitamente pasta o risotti o piadine), un dessert da accompagnare ad una bottiglia di vino (anch’essa contenuta nella scatola) selezionata in base alla portata principale.

“Attualmente - continua Corfone - sono disponibili circa 75 ricette da selezionare attraverso il tipo di piatto, gli ingredienti e la regione di provenienza”. Per reperire gli ingredienti, la Marzapane ha creato una rete fornitori che abbraccia tutte le regioni italiane. “Si tratta di piccoli produttori di qualità del Belpaese. Nel caso specifico, forniamo loro tutto il necessario per essere in regola con l'esportazione e la vendita dei prodotti in Germania, come ad esempio la traduzione delle etichette in tedesco. Il 90% dei prodotti contenuti all'interno delle Box sono a marchio Marzapane – spiega -  nell'ottica di sviluppare una forte brand-identity”.

Ordinare una Food Box è semplicissimo: il servizio è attivo in tutta la Germania. Basta collegarsi sul sito, scegliere la ricetta di gradimento, pagare con le principali carte di credito o paypal e attendere, direttamente a casa, l’arrivo della Box richiesta. “Oggi, il mercato del food online è tra quelli con i più alti tassi di crescita. Alcune statistiche parlano di oltre 2milioni i tedeschi che nel 2012 hanno comprato cibo online, ad un tasso di crescita dell'8% annuo. Questo trova conferma nei numeri già molto interessanti che abbiamo sviluppato nei primissimi mesi di vita della Marzapane”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma il progetto – che vede impiegate a vario titolo 8 persone, molte delle quali italiane - è in piena crescita: a breve termine partirà un canale con le videoricette delle pietanze da Food Box, mentre a partire dai primi mesi del 2014 sarà possibile acquistare i singoli prodotti a marchio Marzapane nello spazio e-commerce. “Infine - conclude - abbiamo un progetto ambizioso di international roll-out, ovvero replicare il modello tedesco in altri paesi europei”. E andare alla conquista del nord. Almeno a tavola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento