Il Gino Lisa rischia il colpo di grazia, Pugliese: “Subito proroga fondi Fas”

I 14 milioni per l'allungamento della pista dovranno essere necessariamente spesi entro l'anno

“Mentre si continua a parlare e discutere di problematiche ormai vecchie come il mondo, il tempo trascorre inutilmente e le occasioni sfumano”. Aldo Pugliese, segretario generale della UIL di Puglia, interviene sul rischio - ventilato dall’amministratore unico di Aeroporti di Puglia - di perdere i fondi destinati all’ampliamento della pista dell’aeroporto Gino Lisa di Foggia.

“Per stessa ammissione del massimo dirigente di Acierno – continua Pugliese – qualora non venissero spesi entro la fine dell’anno, si correrebbe il rischio di rinunciare a 14 milioni di fondi Fas e, conseguentemente, alla possibilità di ospitare velivoli fino a 150 passeggeri, opzione che invece renderebbe il Gino Lisa competitivo a livello nazionale e non solo, passaggio fondamentale anche in virtù dell’interesse di tanti operatori turistici rispetto all’attivazione di collegamenti con mercati esteri emergenti.

Il sistema aeroportuale pugliese, di per sé ben al di sotto delle proprie reali potenzialità per demerito di una gestione manageriale o presunta tale che non ha mai saputo e voluto essere ambiziosa per creare una rete davvero efficace tra gli scali regionali, non merita questo ulteriore contraccolpo che, di fatto, sancirebbe la morte dell’aeroporto dauno. Un delitto annunciato già nel momento in cui si decise, mesi addietro, di decretare la fine dei voli passeggeri”.

“L’augurio – attacca Pugliese – è che quantomeno la Regione, con il supporto del Governo, riesca a porre rimedio, in extremis, a quello che potrebbe rivelarsi un danno immane e fatale, ottenendo una proroga sui tempi di realizzazione e di spesa. Tuttavia è l’intero sistema aeroportuale che non può più permettersi di navigare a vista, ma deve dotarsi di una programmazione seria che punti con decisione a mettere in rete gli scali presenti sul territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento