Giovedì, 21 Ottobre 2021
Economia

A Foggia il 'Programma città sicura' è realtà: dal 14 ottobre partono i lavori in via Guglielmi e viale Manfredi

Più di un mese fa, l'Area Tecnica del Comune aveva già annunciato l'imminente avvio di una serie di interventi volti all'ottimizzazione della mobilità nelle principali arterie

In via Guglielmi e in viale Manfredi è comparsa la segnaletica provvisoria che annuncia l'imminente avvio dei lavori di messa in sicurezza. È il 'Programma Città Sicura', e lo si apprende proprio dalla cartellonistica. L'Area Tecnica del Comune di Foggia avvisa così la cittadinanza che dal 14 ottobre partiranno gli interventi. Da Palazzo di Città si scusano anticipatamente per i disagi e invitano alla massima prudenza.

A inizio settembre, il settore aveva già fatto sapere che da lì a poco sarebbero iniziati i lavori di ripristino e di ottimizzazione della mobilità di alcune importanti arterie della città, "nell’ambito dell’attuazione di un coeso programma generale di intervento sulle strade cittadine". Si faceva riferimento a viale Manfredi, tra il Nodo Intermodale e l'incrocio con via Manfredonia; via Monsignor Luigi Cavotta-angolo via Lussemburgo, in zona Pantanella; via Guglielmi, tra l’incrocio con viale Fortore e l’istituto 'Altamura-da Vinci', che costeggia il Parco Archeologico Campi Diomedei.

I lavori di messa in sicurezza di via Guglielmi-via Caggese sono ricompresi in un progetto di riqualificazione della viabilità cittadina finanziato con fondi ministeriali. Con Decreto n. 289 dell'11 novembre 2020, infatti, il ministero dell'Interno ha assegnato al Comune di Foggia contributi aggiuntivi per l’anno 2021 per investimenti destinati ad opere pubbliche in materia di sviluppo territoriale sostenibile, pari a 420mila euro. L'ente ha aggiunto 230mila euro di cofinanziamento, per un totale di 650mila euro. Stando alle determine, sono interessate dai lavori via Alfredo Guglielmi per 780 metri su entrambe le carreggiate, via Romolo Caggese per 260 metri, via Alberto Da Zara e via Alvarez Alberto Valentini per una lunghezza di 110 metri su entrambe le strade.

È prevista la demolizione totale e il rifacimento degli spartitraffico di via Guglielmi, il rifacimento di alcuni marciapiedi e della pavimentazione stradale, intervenendo anche sulle radici causa di dissesti, e la realizzazione della nuova segnaletica. Si è aggiudicata l'appalto la ditta Corvino Costruzioni sas.

I lavori di consolidamento della sede stradale di Via Manfredi nel tratto compreso tra da Via Manfredonia a Piazzale Vittorio Veneto sono stati, invece, affidati a maggio alla P.a.m. S.r.l. Produzioni Asfalti Meridionali, per un importo di 132.268,48 euro oltre Iva, somma impegnata nel bilancio. L'ufficio tecnico comunale ha verificato, in questo caso, "la presenza dello stato di degrado del manto stradale dovuto ai numerosi lavori effettuati nel tempo per il passaggio di sottoservizi (scavi), nonché all'intenso traffico veicolare in ingresso verso il centro cittadino e, soprattutto, verso il nodo intermodale". Il tratto di strada in questione si presenta ammalorato in più punti, almeno nella carreggiata con verso di percorrenza in direzione stazione-viale XXIV maggio.

Prima ancora, a gennaio di quest'anno, erano stati affidati alla ditta Orchidea Srl i 'lavori di eliminazione delle situazioni di pericolo per la mobilità viaria e pedonale per la fruizione della struttura centro polifunzionale Parco dello Sport Pantanella' per 455mila euro.

Stando a quanto annunciato a settembre rispetto ai tre interventi, è prevista anche la sistemazione di panchine, cestini portarifiuti e rastrelliere, e l'abbattimento delle barriere architettoniche. L'Area Tecnica aveva stimato in 90 giorni lavorativi continuativi i tempi di realizzazione per ciascun intervento.

IMG_5685-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Foggia il 'Programma città sicura' è realtà: dal 14 ottobre partono i lavori in via Guglielmi e viale Manfredi

FoggiaToday è in caricamento