Buone notizie per le aziende della zona industriale: verrà realizzato un moderno e funzionale impianto di depurazione

A darne notizia è il commissario Agostino De Paolis, che ha sottoscritto il contratto regolante i rapporti tra il Governo ed il Consorzio ASI, e attinente ai lavori di adeguamento dell’impianto depurativo a servizio delle aziende insediate nell’area ASI di Foggia Incoronata. L'ammontare del finanziamento erogato è di 8.590.925,00

Il depuratore dell'Asi, foto di repertorio

Importante e fondamentale passo in avanti il Consorzio ASI della Provincia di Foggia in merito alla firma del disciplinare per l’Intervento di Adeguamento Funzionale del Depuratore a servizio della Zona Industriale di Incoronata.

A darne notizia è il commissario Agostino De Paolis, che nonostante la situazione di impasse dell'Ente pubblico-economico, in qualità di legale rappresentante ha sottoscritto il contratto regolante i rapporti tra il Governo ed il Consorzio ASI, e attinente ai lavori di adeguamento dell’impianto depurativo a servizio delle aziende insediate nell’area ASI di Foggia Incoronata. L'ammontare del finanziamento erogato è di 8.590.925,00.

La firma del contratto consente di ottenere in capo all’ASI di Foggia l’immediato sblocco dello strategico finanziamento governativo che consentirà, con ogni possibile urgenza, la realizzazione in zona Incoronata di un moderno e funzionale impianto di depurazione adeguato alle attuali esigenze di sviluppo, per le quali era impensabile fosse funzionale il vecchio ed inadeguato impianto ad oggi esistente.

Lo studio di fattibilità è stato redatto dagli uffici tecnici del Consorzio ASI e candidato nell’anno 2019 a beneficiare di finanziamento pubblico nell’ambito del CIS Capitanata (Contratto Istituzionale di Sviluppo per la Capitanata), il cui tavolo istituzionale permanente è stato costituito dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte con D.P.C.M. del 20 Febbraio 2019.

Con Delibera del CIPE del 20 maggio 2019 n. 26 sono stati quindi assegnati 280 milioni di euro al CIS Capitanata a valere sul FSC 2014-2020 ed il 13 agosto 2019 è stato sottoscritto definitivamente il CIS Capitanata, risultando il Consorzio ASI di Foggia tra i primi beneficiari di finanziamento, in considerazione della rilevanza e della strategicità dell’intervento proposto.

Nelle prossime settimane prenderanno avvio le procedure di bando della progettazione per mezzo della Centrale Unica di Committenza (Invitalia), e quindi subito dopo si darà avvio ai lavori previsti in progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento