Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia Centro - Stazione / Via Luigi Miranda

Fiera di Santa Caterina sul viale della Stazione? Idea piace, ma una legge lo vieta

Favorevoli alla Fiera sul viale della Stazione 'Capitanata Mia', il 'Forum dei Giovani' e Confesercenti. Voce di Foggia: "Perchè non in viale Fortore?"

La Fiera di Santa Caterina divide la città di Foggia. C’è chi caldeggia la proposta avanzata da residenti e commercianti del viale della Stazione – ovvero quella di installare la bancarelle della fiera che apre le porte al Natale, in viale XXIV maggio - e chi invece resta fedele a via Miranda.

Tra i sostenitori della mozione pro-viale della Stazione vi è, ad esempio, Antonio Bianco dell’associazione culturale “Capitanata Mia” che reputa la proposta dei commercianti “un’idea brillante da prendere e adottare in modo immediato”. “La fiera – continua -  sarà anche un punto di rilancio per la città e per la zona, essendo quest’ultima assalita da prostitute che in ogni ora della giornata sostano sul viale o nelle vie circostanti, infastidendo i commercianti e i cittadini, costretti molte volte a rimanere nelle proprie mura”.

Una proposta, quella di trasferire la bancarelle dalla piazzola dinanzi a 'La città del Cinema' in viale XXIV maggio, condivisa dalla Confesercenti e rilanciata anche dal Forum dei Giovani di Foggia. Per i primi, infatti, è intervenuto lo stesso Carlo Simone affinché si trasformi “una delle parti integranti del salotto della città, nel “viale degli eventi" con almeno un appuntamento al mese. La presenza di stand e l'organizzazione di eventi - conclude Simone - sarebbero un deterrente importante per fermare il degrado di quella zona, che sta diventando una vera e propria emergenza. E siamo convinti che ne beneficeranno anche i negozianti”.

Stessa cosa per i membri del Forum dei Giovani che chiedono la “rianimazione del Viale e delle zone adiacenti, con maggiore illuminazione e controlli nel rispetto della legalità, incentivare il commercio nella zona attraverso iniziative che portino la gente a vivere quella zona con mercatini, mostre ed eventi”. Ma a fare chiarezza sulla vicenda e smorzare, almeno sui social network, l’entusiasmo è “Voce di Foggia” che sulla questione precisa: “Non si può allocare la Fiera di Santa Caterina su viale XXIV Maggio”.

“A vietarlo è la Legge Regionale n°18/2001 all'art. 11 comma 4 perché non vi sono i requisiti richiesti. Inoltre questa Fiera, negli anni passati, ha contato anche 150 bancarelle; un numero che il viale della stazione non riuscirebbe ad ospitare e contenere Le poche alternative a via Miranda – conclude - sono strutture private, di strutture sportive periferiche o il Campo Fiera di viale Fortore”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera di Santa Caterina sul viale della Stazione? Idea piace, ma una legge lo vieta

FoggiaToday è in caricamento