Economia

La Fiera di Santa Caterina in zona Stadio?

La Fiera potrebbe svolgersi a fine novembre in zona Stadio. Al vaglio dell’assessore Moffa anche l’opportunità di spostare il mercato settimanale di via Miranda

Una zona centrale e di tradizione commerciale almeno per lo svolgimento della Fiera di Santa Caterina: è quanto hanno chiesto con forza gli operatori della Confcommercio nel corso di un incontro svoltosi la scorsa settimana a Foggia presso l'assessorato alle Attività Economiche. Una riunione richiesta dal sindacato di categoria per affrontare in modo organico tutte le questione aperte che riguardano i venditori su aree pubbliche e che si svolta alla presenza dell'assessore Eugenia Moffa e del nuovo dirigente del settore, Domenico Dragonetti. La delegazione FIVA (Federazione Italiana Venditori su Aree Pubbliche) era guidata dal presidente provinciale della categoria, Alfonso Perdonò.

L’Amministrazione comunale, al termine della riunione, si è detta disponibile a valutare la possibilità di un ritorno in Zona Stadio, sede storica del mercato settimanale, per il periodo della Fiera di Santa Caterina, in programma a fine novembre. Fiera che originariamente si svolgeva in centro, ma che nel corso degli anni ha cambiato più volte localizzazione.

Nel corso della riunione è stata anche ribadita da parte del sindacato l’inadeguatezza della zona di via Miranda per il mercato settimanale e la necessità di maggiori controlli delle autorizzazioni,per il mercato di via Rosati in cui l’abusivismo è ormai dilagante. L’Assessore Moffa ha assicurato che a breve convocherà la categoria per comunicare le sue decisioni in merito alla richiesta e per definire una strategia comune di rilancio del settore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fiera di Santa Caterina in zona Stadio?

FoggiaToday è in caricamento