Fiera dell'Agricoltura: il sindaco spinge per l'Authority

Tanti i temi trattati da Gianni Mongelli: dalla crisi del settore agroalimentare al lavoro nero, fino alla semplificazione delle relazioni burocratiche

Alla presenza del ministro Francesco Saverio Romano, il sindaco del capoluogo dauno è intervenuto all'inaugurazione della 62esima edizione della Fiera Internazionale dell'Agricoltura e Zootecnica.

Nel suo discorso Mongelli si è soffermato sul tema dell'Autorhity Alimentare e ha espressamente chiesto al Ministro di impegnarsi affinchè la sede venga istituita presto a Foggia e il governo raccolga quindi le sitanze di tutti i rappresentanti della Capitanata.

Il primo cittadino ha parlato anche del Piano dei Limiti, della crisi del comparto pesca nel mare Adriatico e del settore agroalimentare. Parentesi aperta anche sul fotovoltaico e sul lavoro nero o irregolare. Infine anche un accenno importante alla necessaria riorganizzazione dei servizi e alla semplificazione delle relazioni burocratiche per accellerare i processi di sviluppo del comparto produttivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento