Dal Gargano verso Milano e Torino: la flotta GT di FerGargano si arricchisce di tre 'gioielli

Il parco mezzi di Ferrovie del Gargano si arricchisce di tre Scania Beulas 'Jewel', che saranno presto utilizzati sulle tratte nazionali che collegano il Gargano e Termoli a Milano e Torino con spazi e servizi sempre più in linea con le esigenze di tutti i viaggiatori

I nuovi Scania Beulas 'Jewel'

Tre Scania Beulas 'Jewel' vanno a potenziare la flotta dei bus GT di Ferrovie del Gargano. I gioielli a due piani della casa spagnola saranno presto utilizzati sulle tratte nazionali che collegano il Gargano e Termoli a Milano e Torino con spazi e servizi sempre più in linea con le esigenze dei nostri viaggiatori.

"Gli Scania Beulas 'Jewel', tre assi per 15 metri di lunghezza - fanno sapere dall'azienda - contano 66 posti a sedere e poltrone chaise lounge (allungabili) per rendere più agevoli i viaggi sulle lunghe distanze, dotate di poggiatesta regolabili e avvolgenti per evitare sussulti. I nuovi bus hanno anche uno spazio per viaggiatori disabili (posto da prenotare) che potranno accedere al mezzo utilizzando l'apposita pedana"

"Ancora, gli Scania Beulas 'Jewel' sono dotati di toilette, 7 monitor per programmazione audiovisiva e filodiffusione, porte Usb e presa a 220 volt per ogni viaggiatore nonché wifi free. Più ampia anche la stiva per dare più possibilità ai passeggeri con valigie e bagagli al seguito. Insomma, un servizio sempre più moderno e 4.0"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento