Alta Velocità Napoli-Bari: aggiudicato nuovo lotto, presto sarà attivata la tratta Cervaro-Bovino

Aggiudicata la gara per la progettazione e l’esecuzione dei lavori di raddoppio e velocizzazione della linea Cancello - Frasso Telesino, parte integrante del nuovo collegamento Alta Velocità/Alta Capacità

Immagine di repertorio

Aggiudicata la gara per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori di raddoppio e velocizzazione della linea Cancello - Frasso Telesino, parte integrante del nuovo collegamento Alta Velocità/Alta Capacità Napoli - Bari.

L’aggiudicazione del lotto segue di pochi giorni quella già avvenuta per la variante Napoli – Cancello, mentre tra pochi mesi sarà attivata la tratta Cervaro – Bovino, in fase di ultimazione sul versante pugliese. Questo conferma concretamente l’impegno di RFI nel completare l’opera secondo gli obiettivi e il cronoprogramma fissati dalla Legge “Sblocca Italia”.

I due lotti appena aggiudicati saranno attivati nel 2022. La gara è stata assegnata da Italferr, società di ingegneria del Gruppo FS Italiane, per conto di Rete Ferroviaria Italiana, al Raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) formato da Pizzarotti (capogruppo mandataria), Itinera e Ghella per un valore complessivo di 312 milioni di euro.

ALTA CAPACITA', LANDELLA A BARI PER DIFENDERE FOGGIA

Al termine di tutti gli interventi, saranno garantiti collegamenti veloci fra Napoli e Bari e più facili spostamenti su ferro tra i principali centri urbani di Campania e Puglia, realizzando così anche al Sud la “cura del ferro” voluta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio.

Il nuovo tracciato ferroviario fra Cancello e Frasso Telesino (oltre 16 km, di cui circa 3 km su viadotti e oltre 4 km di galleria naturale) sarà in parte in affiancamento alla linea esistente e parte in variante, per circa 6 km. La velocità massima sarà di 200 km/h ed è prevista la realizzazione di due nuove fermate, Valle di Maddaloni e Dugenta-Frasso Telesino, a servizio delle aree del Casertano che potranno così avere un collegamento diretto verso Napoli, Bari e Benevento.

Il raddoppio e la velocizzazione della linea fra Cancello e Frasso Telesino permetteranno di incrementare gli spostamenti su ferro di passeggeri e merci, favorendo anche l’interscambio modale con le altre modalità di trasporto. La nuova linea AV/AC Napoli - Bari, dal costo complessivo stimato circa 6,2 miliardi di euro, è inserita nel Corridoio ferroviario europeo TEN-T Scandinavia-Mediterraneo, che collega il Nord Europa con Germania e Sud Italia, passando per la Galleria di base del Brennero, in costruzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento