menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rifiuti al Comparto Biccari

Rifiuti al Comparto Biccari

Comparto Biccari, Abbattista: “Rifiuti in strada da ben 11 giorni”

"Manca una strategia e l'amministrazione comunale è colpevole di questa situazione, perchè si è scelto di effettuare una scelta conservativa per l'Amica circa la scelta dell'amministratore unico"

La sensazione è che si sia superato il limite e che l’Amica incontri enormi difficoltà nella gestione del servizio di raccolta rifiuti. Le casse comunali sono praticamente vuote, alcuni mezzi inutilizzati e inutilizzabili e la discarica, come denunciato nei giorni scorsi da Michele Corsino, è stracolma di immondizia.

I cittadini sono esausti e attendono con ansia quella sentenza che dovrebbe comunque segnare lo spartiacque tra una gestione molto discutibile, decisamente fallimentare, e la volontà futura di voler cambiare realmente lo stato attuale delle cose. Una sentenza che potrebbe arrivare da un momento all’altro, anche in queste ore.

La scorsa settimana il presidente del Comitato Civico Gente di Foggia, Salvatore De Martino e il coordinatore del Comitato di quartiere Comparto Biccari, Antonello Abbattista, hanno denunciato per l’ennesima volta l’incresciosa situazione che riguarda l'emergenza rifiuti, puntando il dito contro la mancanza di una seria organizzazione in Amica. “Manca totalmente una strategia e l'amministrazione comunale è davvero l'unica ad essere colpevole di questa situazione, perchè si è scelto di effettuare una scelta diversa e conservativa per l'Amica circa la scelta dell'amministratore unico, quando per Amgas ed Ataf si è affidata la carica a persone con esperienza manageriale come successo nel caso delle altre due ex municipalizzate".

Intanto al Comparto Biccari da ben 11 giorni - ci fa notare Abbattista - i rifiuti continuano a sostare vicino ai cassonetti, senza che qualcuno si preoccupi di raccoglierli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento