rotate-mobile
Economia

Terna, Elettrodotto "Benevento II - Foggia": risparmio di 30mln l'anno

L'investimento dell'opera tra la Campania e la Puglia è stato di oltre 90 mln di euro. I cittadini e le imprese risparmieranno 30mln di euro l'anno, grazie all'incremento di 1.000 MW di capacità produttiva

Via libera all’Elettrodotto a 380 KV "Benevento II – Foggia", situato tra la Campania e la Puglia. L’autorizzazione all’utilizzo è stata rilasciata nei giorni scorsi dal Ministro dello Sviluppo Economico e dal Ministero dell’Ambiente, d’intesa con le due Regioni interessate.

Imprese e cittadini risparmieranno in bolletta 30mln di euro l’anno. Con questa operazione sono stati demoliti anche 105 km di vecchi elettrodotti e interrate 30km di linee elettriche. 1.000 MW di energia 'liberata', di cui 500 MW per l'incremento di produzione da fonte rinnovabile e ulteriori 500 MW di capacità da impianti più efficienti.

L’investimento per la realizzazione dell'opera targata Terna, è stato di oltre 90mln di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terna, Elettrodotto "Benevento II - Foggia": risparmio di 30mln l'anno

FoggiaToday è in caricamento